Giovedì 08 Giugno 2017 - 19:00

MotoGp, Rossi: In Catalogna problemi di aderenza ma voglio podio

"Le mie condizioni fisiche stanno migliorando, ma per essere al 100% ci vorrà un'altra settimana"

MotoGp, Rossi determinato: In Catalogna problemi di aderenza ma voglio il podio

"Per domenica l'obiettivo è un posto sul podio. Il problema è soprattuto la mancanza di aderenza, speriamo si possa fare qualcosa nel futuro". Il pilota della Yamaha Valentino Rossi ha presentato così il Gran Premio di Catalogna in programma domenica sul circuito del Montmelò. "Le mie condizioni fisiche stanno migliorando - ha ammesso in conferenza stampa il campione di Tavullia, caduto due settimane fa mentre si stava allenando su una pista da motocross - Ma per essere al 100% ci vorrà un'altra settimana. Dover fare queste due gare (Mugello e Montmelò, ndr) così ravvicinate è un vero peccato. Il calendario è molto fitto". A proposito della lotta per il Mondiale il pesarese ha evidenziato che "l'errore di Le Mans lo reputo molto grave in chiave classifica - ha concluso  - Ora dobbiamo essere più forti e competitivi".

"Per fortuna al Mugello ho fatto una buona gara anche se ho sofferto un po' sulla lunga distanza - ha poi aggiunto il 'Dottore' - Dobbiamo lavorare bene da domani anche perché noi non abbiamo fatto i test di qualche settimana fa qui; studieremo la nuova parte finale e capiremo la potenza della nostra moto".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

MotoGp, Dovizioso trionfa in Austria davanti a Marquez

MotoGp, Dovizioso trionfa in Austria davanti a Marquez

Terzo Dani Pedrosa sull'altra Honda. Rossi settimo

MotoGp, Marquez in pole in Austria davanti alle Ducati, Rossi settimo

MotoGp, Marquez in pole in Austria davanti alle Ducati, Rossi settimo

Meglio del 'Dottore' ha fatto con l'altra Yamaha Maverick Vinales, quarto a mezzo secondo da Lorenzo

MotoGp in Austria, Marquez leader nelle terze libere: Rossi risale al quinto posto

MotoGp in Austria, Marquez leader nelle terze libere

Terzo a sorpresa Andrea Iannone a 484 millesimi dallo spagnolo

MotoGp, Rossi: Siamo stati sfortunati e un po' somari

MotoGp, Rossi: Siamo stati sfortunati e un po' somari

Quarto al traguardo: "Sono contento, stavolta la responsabilità non è tutta mia, ce la dividiamo..."