Mercoledì 01 Febbraio 2017 - 11:45

MotoGp, nei test a Sepang Vinales è il più veloce, Rossi quinto

Terzo miglior tempo per la Ducati di Andrea Dovizioso, staccato di meno di due decimi. Quarto l'altro pilota Honda, lo spagnolo Dani Pedrosa a 0.210

MotoGp, nei test a Sepang VInales è il più veloce, Rossi quinto

Maverick Vinales ha fatto segnare il miglior tempo nell'ultima giornata di test MotoGp sul circuito di Sepang, in Malesia. Con 1.59.368 il pilota spagnolo della Yamaha ha preceduto di 0.138 centesimi il connazionale Marc Marquez su Honda. Terzo miglior tempo per la Ducati di Andrea Dovizioso, staccato di meno di due decimi. Quarto l'altro pilota Honda, lo spagnolo Dani Pedrosa a 0.210. Quinto crono di giornata per Valentino Rossi sull'altra Ducati, staccato di 0.221 da Vinales. Per quanto riguarda le altre Ducati, il collaudatore Casey Stoner ha chiuso con il settimo tempo a 0.271 e Jorge Lorenzo con il nono a meno di 4 decimi.

 Dopo la pioggia dei giorni scorsi, le condizioni dell'International Circuit sono migliorate al mattino rispetto al martedì caratterizzato dalla scarsa attività della mattinata. Il mal tempo è arriverà nel pomeriggio a complicare ancora una volta il lavoro delle scuderie. Viñales ha dominato la giornata dopo un lungo lavoro in pista durato 72 giri. Anche Rossi si  si è concentrato sugli sviluppi della M1 2017, completando 62 giri portando a termine un importante lavoro sulle novità stagionali come ad esempio il nuovo telaio i cui effetti sull'agilità in curva si sono fatti subito sentire. Ancora noie meccaniche per Marquez, che ha trovato un ritmo costante nelle fasi finali.

In casa Ducati, anche oggi il neo arrivato Lorenzo ha lavorato instancabilmente sul suo nuovo prototipo, dimostrando un netto miglioramento rispetto alle prime uscite. Dopo il miglior tempo di ieri, invece, Andrea Iannone su Suzuki ha chiuso all'undicesimo posto davanti al compagno di squadra Alex Rins. L'abruzzese ha provato un set up in parte diverso rispetto a ieri e nel finale è stato vittima anche di una caduta alla curva 15 senza conseguenze. Archiviati i primi test della stagione, la classe regina è pronta per la seconda tappa del precampionato 2017. Dal 15 febbraio piloti e team saranno impegnati sulla pista di Phillip Island, in Australia.
 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

AUTO-FRA-24H-ENDURANCE

Motori, Alonso vince la 24 ore di Le Mans per la prima volta

Nuova conquista per il due volte campione del Mondo di F1

Abarth 124 rally protagonista in Romania ed in Italia

I rally di Aradului e dell'Isola d'Elba confermano la superiorià dello Scorpione