Sabato 28 Ottobre 2017 - 10:00

MotoGp, Malesia: pole Pedrosa, Dovizioso terzo e Marquez cade e arriva settimo

Lo spagnolo della Honda ha firmato nelle qualifiche sul circuito di Sepang il miglior tempo. Quarto Valentino Rossi

Motomondiale, le libere del GP di Silverstone 2017

Dani Pedrosa ha ottenuto la pole del Gran Premio della Malesia, penultimo appuntamento del Motomondiale classe MotoGp. Lo spagnolo della Honda ha firmato nelle qualifiche sul circuito di Sepang il miglior tempo in 1'59"212. Al suo fianco in prima fila il francese Johann Zarco (Yamaha Tech3, +0.017). Terzo tempo per la Ducati di Andrea Dovizioso (+0.024), quarto Valentino Rossi su Yamaha a 286 millesimi. Quinto Maverick Vinales sull'altra Yamaha ufficiale (+0.326) davanti alla Ducati di Jorge Lorenzo. Settimo tempo per il leader del Mondiale Marc Marquez (Honda), protagonista di una caduta. 

Nelle battute iniziali della qualifica lo spagnolo è scivolato all'ultima curva. A completare la top ten, le Suzuki di Alex Rins ed Andrea Iannone e la Honda di Cal Crutchlow, anch'egli caduto, alla curva 7.

Per Pedrosa si tratta della terza pole stagionale dopo quelle di Jerez e Montmeló.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FOLLMANN CELEBRATES 'LIFE' AND THINKS ABOUT PARALYMPICS AFTER PLANE ACCIDENT

Nuova vita per l'ex portiere della Chapecoense: "Sogno le Paralimpiadi"

Un nuovo obiettivo per il 25enne sopravvissuto al tragico incidente in cui persero la vita 71 persone tra compagni di squadra e staff

A.C. Milan, allenamento mattutino

Calcio, Milan ecco i soldi: Bgb Weston, 8 settimane per rifinanziamento

La mission dell'advisor è quella di trovare una banca o un fondo disposti a erogare denaro al club rossonero

Milan Games Week a Rho Fiera

Videogiochi alle Olimpiadi. Apertura del Cio: "Sono uno sport"

"Gli 'e-sports' rappresentano una piattaforma per un coinvolgimento nel movimento olimpico"

Tangenti per Rio 2016: confermato l'arresto del presidente del Comitato olimpico del Brasile

Tangenti per Rio 2016: confermato l'arresto del presidente del Comitato olimpico del Brasile

Carlos Nuzman è accusato di corruzione e riciclaggio di denaro sporco, ma lui continua a negare