Mercoledì 31 Maggio 2017 - 17:15

MotoGp, Lorenzo: Al Mugello fiduciosi, obiettivo essere competitivi

"Non vedo l'ora di sentire il tifo della Tribuna Ducati"

MotoGp, Lorenzo: Al Mugello fiduciosi, obiettivo essere competitivi

"Dopo il sesto posto di Le Mans e soprattutto il test positivo che abbiamo svolto la scorsa settimana a Montmelò, arrivo fiducioso al Mugello e con molta voglia di correre". Jorge Lorenzo si proietta così alla prossima tappa del Motomondiale, il Gran Premio d'Italia in programma domenica. Per i piloti del Ducati Team un appuntamento davvero speciale, visto che si tratta della gara di casa per la "rossa di Borgo Panigale". "Abbiamo trovato alcune soluzioni con la gomma anteriore che ci soddisfano e l'obiettivo è quello di essere nuovamente competitivi come lo siamo stati a Jerez", ha spiegato lo spagnolo, al primo Gp d'Italia da ducatista.

"Adesso ho accumulato più chilometri e di conseguenza più esperienza sulla moto e mi sento pronto. Il Mugello - ha aggiunto il 30enne maiorchino - è uno dei miei circuiti preferiti ed è una delle piste dove ho vinto più volte in passato: da quest'anno poi dobbiamo aggiungere anche il fatto che si tratta della pista di casa della Ducati, e questo mi da una motivazione in più. Non vedo l'ora di sentire il tifo della Tribuna Ducati".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Svelata la Ducati 2018. Dovizioso: "Rinnovo? Non devo più convincere nessuno"

Lorenzo carico: "La squadra e la moto sono pronti. Ho un obiettivo molto chiaro: dare il meglio di me"

Hamilton sgrida il nipote perché si veste da principessa: bufera sui social

Il pilota corre ai ripari: "Mie parole inappropriate, tutti devono potersi esprimere come meglio credono"

Lewis Hamilton File Photo

Hamilton: "F1 per un pilota è il top, ma punto a nuove sfide"

Il neocampione del mondo potrebbe abbandonare le corse

F1, Marchionne: "Ritorno Alfa storico. Addio Ferrari? La minaccia è seria"

L'ad di Fca presenta al museo dell'Alfa di Arese il team Alfa Romeo Sauber e scherza: "Per chi tifo? Per ora per il Cavallino"