Venerdì 22 Aprile 2016 - 15:00

MotoGp, In Spagna Lorenzo domina seconde libere, Rossi quinto

Lo spagnolo aveva dominato anche la prima sessione

MotoGp, In Spagna Lorenzo domina seconde libere, Rossi quinto

Jorge Lorenzo si conferma il più veloce anche nelle seconde prove libere del Gran Premio di Spagna valido per il Mondiale della MotoGp. Lo spagnolo del team Yamaha con il tempo di 1.39.555 ha preceduto il connazionale Marc Marquez su Honda. Terzo tempo per un altro iberico, Aleix Espargaro su Suzuki, a 0.538. Quarto ancora un altro spagnolo, Hector Barbera su una Ducati dell'Avintia Racing a 0.674. Soltanto quinto è Valentino Rossi, sull'altra Yamaha, staccato di 0.727 da Lorenzo. Proseguono le difficoltà della Ducati ufficiale: Andrea Dovizioso è 7° a 1.182, ancora fuori dai dieci Andrea Iannone.
 

Jorge Lorenzo aveva fatto segnare il miglior tempo nella prima sessione di prove libere del Gran Premio di Spagna della MotoGp. Con 1.40.270 lo spagnolo della Yamaha, fresco di contratto firmato con la Ducati per la prossima stagione, aveva preceduto di 0.257 centesimi il connazionale Hector Barbera su una Ducati del team Avintia Racing. Terzo miglior tempo per Valentino Rossi sull'altra Yamaha, staccato di 0.406 centesimi. Seguivano le due Honda: Dani Pedrosa è quarto a 0.553, Marc Marquez quinto a 0.568.  
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Lewis Hamilton File Photo

Hamilton: "F1 per un pilota è il top, ma punto a nuove sfide"

Il neocampione del mondo potrebbe abbandonare le corse

F1, Marchionne: "Ritorno Alfa storico. Addio Ferrari? La minaccia è seria"

L'ad di Fca presenta al museo dell'Alfa di Arese il team Alfa Romeo Sauber e scherza: "Per chi tifo? Per ora per il Cavallino"

Alfa Romeo torna in Formula 1. Marchionne: "Nuovo capitolo di una storia leggendaria"

Ufficiale l'accordo con Sauber. La svolta dopo oltre 30 anni di assenza

Formula One - F1 - Abu Dhabi Grand Prix

F1, Gp di Abu Dhabi: vince Bottas davanti a Hamilton e Vettel

L'ultimo appuntamento del Mondiale di Formula 1