Venerdì 21 Ottobre 2016 - 09:30

MotoGp, in Australia maltempo su libere: Rossi 20° dopo sanzione

Pioggia e vento hanno costretto gli organizzatore ad annullare la seconda sessione di libere

MotoGp, in Australia maltempo durante le libere: Rossi 20° dopo sanzione

E' il maltempo a farla da padrone al termine delle prima giornata di prove libere del Gran Premio d'Australia, terzultimo appuntamento del motomondiale. Pioggia e vento hanno costretto gli organizzatore ad annullare la seconda sessione di libere della MotoGp dopo pochi minuti. Valentino Rossi, secondo nella prima sessione a meno di un decimo da Cal Crutchlow, è stato retrocesso al 20° posto per aver effettuato troppi giri con la gomma extra soffice. Sale così al secondo posto Danilo Petrucci, con la Ducati Pramac. Terza piazza per la Honda di Jack Miller, davanti al neocampione del mondo Marc Marquez. Quinto posto per la Ducati di Andrea Dovizioso. In difficoltà Jorge Lorenzo, 19° appena davanti a Valentino. Nella seconda sessione di libere, prima dell'interruzione, miglior tempo per la Ducati di Barbera.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Fiat Professional rinnova la sponsorship con il Campionato Mondiale di Motocross

Fiat Professional rinnova la sponsorship con il Campionato Mondiale di Motocross

Testimonial di questo connubio è ancora Tony Cairoli, il pilota otto volte Campione del Mondo della specialità

F1, Alonso: Mercedes mi ha cercato. Futuro? Ci penserò da settembre

F1, Alonso: Mercedes mi ha cercato. Futuro? Ci penserò da settembre

"Ho fatto capire che la mia situazione è molto chiara: quest'anno sono alla McLaren-Honda e sono felice qui"

Ferrari, Arrivabene: Piedi per terra, in Australia capiremo dove siamo

Ferrari, Arrivabene: Piedi per terra, in Australia capiremo dove siamo

Il team principal sulla nuova SF70-H, svelata oggi: "E' una grande emozione"

Benvenuta  SF70H: ecco le caratteristiche tecniche della nuova Ferrari

Benvenuta SF70H: ecco le caratteristiche tecniche della nuova Ferrari

Presentata oggi la nuova monoposto della casa di Maranello