Giovedì 22 Giugno 2017 - 19:00

Dovizioso ammette: Dopo due vittorie la mia vita è cambiata

"Sono una persona di solito estremamente rilassata, l'ultima settimana è stata abbastanza strana. Però è una bella sensazione"

MotoGp, Dovizioso ammette: Dopo due vittorie la mia vita è cambiata

Dopo le due vittorie di fila in MotoGp ottenuta al Mugello e in Catalogna Andrea Dovizioso ha ammesso che la sua "vita è cambiata". "Sono una persona di solito estremamente rilassata, l'ultima settimana è stata abbastanza strana - ha proseguito il pilota della Ducati - Però è una bella sensazione, non mi sarei mai aspettato onestamente di essere in questa posizione soprattutto dopo le prime gare". Il forlivese ha sottolineato comunque che "dobbiamo continuare a lavorare, di certo sappiamo che dobbiamo migliorare, su alcuni circuiti non siamo abbastanza veloci - ha concluso - Significa che ci sono alcuni limiti. Dobbiamo concentrarci su questo, se riusciamo a farlo abbiamo una possibilità in più di lottare con i più forti".

"Ci abbiamo messo un po' ad arrivare a questo punto però bisogna concentrarsi ogni singolo weekend, questo circuito è completamente diverso - ha proseguito tornando sulla gara di domenica ad Assen - Con una diverso layout e una diversa aderenza, vedremo cosa succede. Siamo in una buona posizione all'interno del campionato, però sappiamo che ogni gara è a sé, dobbiamo esser concentrati fin dalle libere".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Gran Premio di Formula E Roma 2018 - La gara

Formula E, Sam Bird vince la prima edizione dell'E-Prix di Roma

Per il pilota britannico si tratta della seconda vittoria stagionale dopo quella ottenuta all'esordio a Hong Kong

CHN, FIA, Formel 1, Grand Prix von China

Roma, arriva la Formula E: la gara e il piano mobilità

L'evento, secondo il Campidoglio, creerà un indotto da 60 milioni di euro in tre anni

Fca, debutta a Milano la 500 Collezione

La Cinquecento più alla moda si svela nella città più fashion d'Europa