Giovedì 22 Giugno 2017 - 19:00

Dovizioso ammette: Dopo due vittorie la mia vita è cambiata

"Sono una persona di solito estremamente rilassata, l'ultima settimana è stata abbastanza strana. Però è una bella sensazione"

MotoGp, Dovizioso ammette: Dopo due vittorie la mia vita è cambiata

Dopo le due vittorie di fila in MotoGp ottenuta al Mugello e in Catalogna Andrea Dovizioso ha ammesso che la sua "vita è cambiata". "Sono una persona di solito estremamente rilassata, l'ultima settimana è stata abbastanza strana - ha proseguito il pilota della Ducati - Però è una bella sensazione, non mi sarei mai aspettato onestamente di essere in questa posizione soprattutto dopo le prime gare". Il forlivese ha sottolineato comunque che "dobbiamo continuare a lavorare, di certo sappiamo che dobbiamo migliorare, su alcuni circuiti non siamo abbastanza veloci - ha concluso - Significa che ci sono alcuni limiti. Dobbiamo concentrarci su questo, se riusciamo a farlo abbiamo una possibilità in più di lottare con i più forti".

"Ci abbiamo messo un po' ad arrivare a questo punto però bisogna concentrarsi ogni singolo weekend, questo circuito è completamente diverso - ha proseguito tornando sulla gara di domenica ad Assen - Con una diverso layout e una diversa aderenza, vedremo cosa succede. Siamo in una buona posizione all'interno del campionato, però sappiamo che ogni gara è a sé, dobbiamo esser concentrati fin dalle libere".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

MotoGp, Dovizioso trionfa in Austria davanti a Marquez

MotoGp, Dovizioso trionfa in Austria davanti a Marquez

Terzo Dani Pedrosa sull'altra Honda. Rossi settimo

MotoGp, Marquez in pole in Austria davanti alle Ducati, Rossi settimo

MotoGp, Marquez in pole in Austria davanti alle Ducati, Rossi settimo

Meglio del 'Dottore' ha fatto con l'altra Yamaha Maverick Vinales, quarto a mezzo secondo da Lorenzo

MotoGp in Austria, Marquez leader nelle terze libere: Rossi risale al quinto posto

MotoGp in Austria, Marquez leader nelle terze libere

Terzo a sorpresa Andrea Iannone a 484 millesimi dallo spagnolo

MotoGp, Rossi: Siamo stati sfortunati e un po' somari

MotoGp, Rossi: Siamo stati sfortunati e un po' somari

Quarto al traguardo: "Sono contento, stavolta la responsabilità non è tutta mia, ce la dividiamo..."