Sabato 09 Aprile 2016 - 22:30

MotoGp, Americhe: pole Marquez davanti a Lorenzo e Rossi

Quarto tempo per Andrea Iannone, su Ducati, settimo Dovizioso

Motomondiale Argentina 2016 - Riscaldamento pre-gara

Marc Marquez ha conquistato la pole position del Gran Premio delle Americhe, terzo appuntamento del Motomondiale MotoGp. Lo spagnolo della Honda ha preceduto nelle qualifiche sul circuito di Austin il connazionale della Yamaha Jorge Lorenzo. In prima fila anche la Yamaha di Valentino Rossi. Quarto tempo per Andrea Iannone, su Ducati.

Marquez, dominatore delle libere, ha chiuso con il tempo di 2'03.188, rifilando 69 millesimi Lorenzo e 456 millesimi a Rossi. Iannone, a 725 millesimi, ha ottenuto il quarto tempo davanti allo spagnolo Maverick Vinales (2'04.247) e il britannico della Honda Cal Crutchlow (2'04.265). Settimo Andrea Dovizioso su Ducati (2'04.339), che ha preceduto gli spagnoli Dani Pedrosa (Honda) e Aleix Espargaro (Suzuki). Chiude la top ten il britannico Scott Redding (2'04.485) su Ducati.

ROSSI. "Sono soddisfatto del lavoro svolto oggi, già da questa mattina abbiamo migliorato di molto la moto". Valentino Rossi ha commentato così il terzo tempo ottenuto nelle qualifiche del Gran Premio delle Americhe. Il pesarese della Yamaha ha chiuso alle spalle di Marc Marquez e di Jorge Lorenzo. "Oggi pomeriggio con le gomme da gara ho avuto un buon passo e sono finito terzo tenendo lo stesso passo di Jorge", ha spiegato il 'Dottore'. "Era molto importante cercare di fare una buona qualifica, partire in prima fila è fondamentale. Sono contento - ha aggiunto Rossi - perché ho fatto un buon giro, mi sarebbe piaciuto stare più vicino però il tempo è buono".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Hamilton in Formula One - F1 - Malaysia Grand Prix - Sepang, Malaysia

F1, Gp Malesia: Hamilton davanti in terze libere, Raikkonen quarto

Il pilota inglese della Mercedes con il tempo di 1.34.434 ha preceduto di 0.445 centesimi il 19enne olandese Max Verstappen su Red Bull. Terzo tempo per il leader del Mondiale Nico Rosberg, sull'altra Mercedes, staccato di 0.619 centesimi.