Giovedì 14 Aprile 2016 - 16:45

Mose, Milanese condannato a 30 mesi per traffico influenze

Condannato l'ex consigliere politico di Giulio Tremonti e ex deputato del Pdl

Marco Milanese

E' stato condannato a 2 anni e mezzo di carcere l'ex consigliere politico di Giulio Tremonti e ex deputato Pdl Marco Milanese per il caso Mose. A pronunciare la sentenza sono stati i giudici della quarta sezione penale del Tribunale di Milano. Il pm Roberto Pellicano aveva chiesto la condanna a 3 anni e mezzo di carcere per corruzione e in subordine 2 anni e mezzo di carcere se i giudici avessero deciso di derubricare il reato contestato a Milanese da corruzione a traffico di influenze illecite. Il collegio ha deciso di accogliere questa seconda richiesta.
 

Milanese, secondo il pm Roberto Pellicano, titolare delle indagini, avrebbe ricevuto 500mila euro in cambio di un aiuto al Consorzio Venezia Nuova, incaricato di realizzare il Mose, che in questo modo avrebbe avuto un proprio referente al ministero. Con la sentenza di oggi, la corte ha anche disposto una provvisionale da 100mila euro a favore del Consorzio Venezia Nuova e del ministero delle Finanze. I danni complessivi verranno calcolati in separato giudizio.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nevicata in Piemonte - Disagi sulla A32 Torino Bardonecchia

Liguria, treno bloccato per il maltempo: 400 passeggeri al freddo

Il convoglio è rimasto fermo dalle 17 di domenica pomeriggio per circa 4 ore, a causa del fenomeno del gelicidio

Prima nevicata a Milano

Maltempo in arrivo in tutta Italia: allerta in Emilia Romagna, Liguria, Toscana

Calano le temperature. Attese pioggia e neve, attenzione per pericolo valanghe

È morto monsignor Antonio Riboldi, vescovo antimafia

Lo comunica la Curia di Acerra. Aveva 94 anni. Disse: "Meglio ammazzato che scappato dalla camorra"