Lunedì 20 Febbraio 2017 - 13:45

Mosca accusa Usa: intercettato un ambasciatore russo

Attacco del ministro degli esteri Lavrov

Mosca accusa gli Usa di intercettare un ambasciatore russo

 Il ministro degli Esteri della Russia, Sergey Lavrov, accusa i servizi speciali degli Stati Uniti di intercettare l'ambasciatore russo negli Usa, Sergei Kislyak. È quanto riportano le agenzie di stampa russe. "Quando è esploso lo scandalo che coinvolgeva il generale Michael Flynn, che ha lavorato come consigliere (di Donald Trump ndr.) per alcune settimane, i servizi segreti Usa hanno detto ai giornalisti che il nostro ambasciatore Kislyak era regolarmente intercettato, in particolare i suoi rapporti a Mosca sulle sue attività diplomatiche a Washington", ha detto Lavrov secondo quanto riporta l'agenzia Tass.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Germania, Spd in congresso straordinario a Bonn

Germania, da Spd sì a coalizione con Merkel. Schulz: "Abbiamo lottato per maggioranza"

Luce verde ai negoziati formali per formare una Grosse Koalition con i conservatori: 362 favorevoli e 279 contrari

Iraq, ondata di autobombe a Baghdad

Cittadina tedesca affiliata all'Isis condannata a morte in Iraq

È la prima volta che il Paese emette una sentenza di questo tipo nei confronti di una donna europea

Papa Francesco in Perù

Pedofilia, O'Malley critica il Papa: "Addolora sua difesa di Barros"

Il cardinale di Boston presidente della commissione della Santa sede contro gli abusi sui minori prende le distanze da Bergoglio

Repubblica Ceca, incendio in hotel in centro Praga: 4 morti

Due erano feriti in gravi condizioni che non ce l'hanno fatta. Il fuoco è stato domato dopo due ore