Venerdì 10 Novembre 2017 - 11:15

Addio Ray Lovelock, volto dei film polizieschi anni '70

L'attore nato a Roma da papà inglese ha perso la lotta contro il cancro

Red carpet della fiction Un amore e una vendetta

È morto questa mattina a Trevi l'attore e cantante italiano Ray Lovelock. "Aveva un tumore che ha combattuto coraggiosamente - ha dichiarato il fratello Andrea - ma negli ultimi due mesi le sue condizioni si erano aggravate".

L'attore nato a Roma da papà inglese aveva 67 anni. Ha esordito giovanissimo in "Banditi a Milano" di Carlo Lizzani ed è stato il volto simbolo di tanti film polizieschi degli anni Settanta, sul piccolo e sul grande schermo, come "Cassandra Crossing" e "Uomini si nasce, poliziotti si muore". Ha recitato anche  in "La Piovra 5" e  in "Don Matteo"

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FILE PHOTO: John Lasseter Chief Creative Officer of Walt Disney and Pixar Animation Studios during the North American International Auto Show in Detroit

Molestie, il capo della Pixar John Lasseter lascia per sei mesi: "Chiedo scusa"

Due collaboratori a "Toy Story 4" avrebbero lasciato il progetto dopo una serie di avances non gradite

Premiere di "The Promise" a Los Angeles

Molestie, una fan accusa Stallone ma lui nega: "Storia ridicola e falsa"

La donna ha dichiarato che, nel 1986, l'attore la costrinse ad avere un rapporto sessuale a tre

Molestie, accuse a Sylvester Stallone: fan 16enne costretta a rapporto a tre

La violenza - riporta il Daily Mail - sarebbe avvenuta in un albergo di Las Vegas nel 1986, quando l'attore lavorava ad 'Over the Top'

Kevin Spacey allegations

Molestie, teatro Old Vic Londra: 20 testimonianze contro Kevin Spacey

L'attore ne è stato il direttore artistico dal 2004 al 2015