Sabato 02 Luglio 2016 - 21:45

Morto premio Nobel Elie Wiesel, scrittore sopravvissuto alla Shoah

Nato in una città rumena della Transilvania aveva 87 anni

Morto premio Nobel Elie Wiesel, scrittore sopravvissuto alla Shoah

E' morto Elie Wiesel, scrittore statunitense di cultura ebraica e di lingua francese. Premio Nobel per la pace e sopravvissuto alla Shoah, aveva 87 anni. Lo riporta il Jerusalem Post. Nato in una città rumena della Transilvania nel 1928, Wiesel è conosciuto come autore prolifico e ha scritto durante la sua vita 57 opere. Tra queste, il suo maggior successo letterario è 'La Notte', libro basato sulla sua esperienza come prigioniero nei campi di concentramento di Auschwitz, Buna e Buchenwald. Quando Wiesel fu insignito del Nobel per la Pace, nel 1986, il Comitato Norvegese dei Premi Nobel lo chiamò il "messaggero per l'umanità" e lo premiò per il suo "lavoro pratico per la causa della pace".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Donald Trump riceve il presidente sudcoreano Moon Jae-in alla Casa Bianca

Nord Corea, Trump: "Possibile un rinvio del vertice con Kim"

L'incontro tra il presidente Usa e il leader nordcoreano è fissato per il 12 giugno a Singapore

Usa, il senato conferma Gina Haspel come direttore della CIA

Dazi, dopo la pace con gli Usa la Cina taglia tariffe su import auto

E intanto si avvicina la data in cui anche l'Unione Europea saprà la decisione di Trump

ITALY-ROME-ART EXHIBITION

Arte, addio a Robert Indiana: papà della scultura 'LOVE'

L'artista è deceduto lo scorso sabato nella sua isola al largo delle coste del Maine

Siria, sette anni di guerra civile

Iraq, jihadista belga condannato a morte per appartenenza all'Isis

Nella prima udienza presso il tribunale di Baghdad si era dichiarato innocente