Lunedì 13 Febbraio 2017 - 19:45

E' morto Massimo Fagioli, psichiatra dell'Analisi collettiva

Lo studioso, autore di 23 libri, aveva 85 anni

Morto Massimo Fagioli, psichiatra dell'Analisi collettiva

Foto tratta dal profilo Twitter di 'Left'

E' morto a Roma lo psichiatra Massimo Fagioli. Ne dà notizia 'Left' in un articolo dal titolo 'Left saluta la sua T. Massimo Fagioli ci ha lasciati, dateci tempo e vi racconteremo' che campeggia sull'home page del sito della rivista. Aveva 85 anni ed era nato nel 1931 a Monte Giberto, in provincia di Ascoli Piceno.

 

 

Autore di 23 libri, è notissimo, in particolare, per 'Istinto di morte e conoscenza', il suo capolavoro teorico, scritto nel 1970, diffuso in decine di migliaia di copie, tradotto in molte lingue. Un testo, spiega il suo editore, "che racchiude le scoperte fondamentali della Teoria della nascita, con la quale lo psichiatra ha rivoluzionato dalle fondamenta la conoscenza sulla mente umana, a partire dalla scoperta dell'origine biologica del non cosciente".

Sabato 18 febbraio, dalle ore 10, fa sapere ancora l'Asino d'oro, un saluto a Fagioli è previsto in via Roma Libera 23 a Trastevere, "dove per quarantuno anni ha tenuto i seminari di Analisi collettiva, originalissime sedute di psicoterapia di gruppo, uniche nel loro genere, rivolte in modo gratuito e senza distinzioni a migliaia e migliaia di persone".

Scritto da 
  • redazione
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

20 MAY 2008, ROME, ARGENTINA THEATRE: FIRST DAY OF LITERATURES FESTIVAL.

Premio Strega, vince la Janeczek con la storia di Gerda Taro

Dopo 15 anni il riconoscimento tocca a una donna che ha raccontato la storia della grande fotografa morta a soli 26 anni durante la Guerra civile spagnola

Duecento anni di Infinito: "Imparate Leopardi a memoria"

Nell'anniversario della nascita del poeta di Recanati, Alessandro D'Avenia spiega i 3 motivi per cui è ancora importante studiarlo

All'Off Topic di Torino la proiezione di '78 Vai piano ma vinci' di Alice Filippi

Appuntamento mercoledì 20 giugno in via Pallavicino 35: alle 20 l'intervista alla regista, dalle 21.30 la visione del film

'Il volto, riflesso dell’anima': gli scatti di Damiano Andreotti all'Off Topic di Torino

I lavori del fotografo di fama internazionale in mostra fino al 9 giugno nel nuovo hub culturale di via Pallavicino 35