Venerdì 20 Gennaio 2017 - 00:00

Morto Miguel Ferrer, attore di RoboCop e Twin Peaks

Aveva 61 anni ed era noto anche per la serie tv NCIS Los Angeles

Morto l'attore Miguel Ferrer: aveva preso parte a RoboCop e Twin Peaks

È morto a 61 anni l'attore americano Miguel Ferrer, star del telefilm 'Ncis: Los Angeles'. Lo rendono noto i media americani. L'attore era stato colpito da un cancro ed è mancato nella sua casa di Los Angeles. Secondo quanto riporta il Los Angeles Times,  Ferrer era figlio dell'attore Josè Ferrer e dell'attrice e cantante Rosemary Clooney, e cugino di George Clooney.

Ferrer era protagonista di 'Ncis: Los Angeles' dal 2012. Prima aveva recitato nella serie 'Crossing Jordan'. L'attore è diventato famoso nel 1990 per il suo ruolo come agente del'Fbi Albert Rosenfield nei 'Segreti di Twin Peaks'.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Photocall del film Ant-Man and The Wasp

"Ant-man and The Wasp" apre Giffoni 2018, Lilly e Rudd: "Parità dei sessi e sguardo ai bimbi in questo Marvel"

Il secondo film dedicato al più piccolo dei supereroi arriverà nelle sale italiane ad agosto

Festival di Venezia 2016

"First Man" aprirà Venezia 75: Chazelle e Ryan Gosling ancora insieme dopo "La La Land"

La storia della missione della Nasa per far sbarcare l'uomo sulla Luna

 Johnny Depp riceve da Joe Perry il Kerrang Inspiration Award.

Johnny Depp raggiunge l'accordo con ex manager: non si andrà a processo

L'attore ha accusato The Management Group di aver gestito male le sue finanze, ma per la società era lui a fare 'spese pazze'