Venerdì 20 Gennaio 2017 - 00:00

Morto Miguel Ferrer, attore di RoboCop e Twin Peaks

Aveva 61 anni ed era noto anche per la serie tv NCIS Los Angeles

Morto l'attore Miguel Ferrer: aveva preso parte a RoboCop e Twin Peaks

È morto a 61 anni l'attore americano Miguel Ferrer, star del telefilm 'Ncis: Los Angeles'. Lo rendono noto i media americani. L'attore era stato colpito da un cancro ed è mancato nella sua casa di Los Angeles. Secondo quanto riporta il Los Angeles Times,  Ferrer era figlio dell'attore Josè Ferrer e dell'attrice e cantante Rosemary Clooney, e cugino di George Clooney.

Ferrer era protagonista di 'Ncis: Los Angeles' dal 2012. Prima aveva recitato nella serie 'Crossing Jordan'. L'attore è diventato famoso nel 1990 per il suo ruolo come agente del'Fbi Albert Rosenfield nei 'Segreti di Twin Peaks'.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FILE PHOTO: Actor Craig poses for photographers on the red carpet at the German premiere of the new James Bond 007 film "Spectre" in Berlin

Craig: "Mio ultimo James Bond". Tom Hardy in quota per il post

Confermati i rumors: l'attore sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga. E scatta il totonomi per i successivi

Nuove accuse per Polanski, donna denuncia: "Abusò di me a 16 anni"

Terza donna accusa Polanski: "Abusò di me a 16 anni"

I fatti risalirebbero a 40 anni fa e sono prescritti

Television producer Shonda Rhimes speaks during a concert and campaign rally for U.S. Democratic presidential nominee Hillary Clinton in Philadelphia, Pennsylvania

Rhimes lascia Abc per Netflix: quale futuro per sue serie tv?

Netflix ha offerto a Rhimes "possibilità illimitate" e lei ha detto addio alla Abc con cui ha lavorato per 12 anni

Se Game of Thrones incontra Star Wars: duello con le spade laser

Il video è diventato virale tra i fan della serie tv della Hbo