Giovedì 31 Dicembre 2015 - 18:30

Morto Ian Murdock, padre di Debian e sostenitore open source

Tedesco-statunitense, aveva fondato Debian nel 1993, sistema operativo libero basato su Unix e tra i software più usati dai team di informatici e programmatori in tutto il mondo.

Morto Murdock, sostenitore dell'open source

E' morto lunedì a 42 anni Ian Murdock, tra i fondatori di Linux e noto per il suo contributo all'open source. Lo ha fatto sapere il blog della piattaforma Docker. "Dobbiamo annunciare purtroppo la morte di Ian Murdock, fermo sostenitore del software libero e aperto, padre, figlio e 'ian' di Debian", ha dichiarato la comunità distributrice del sistema operativo così chiamato. Murdock, tedesco-statunitense, aveva fondato Debian nel 1993, sistema operativo libero basato su Unix e tra i software più usati dai team di informatici e programmatori in tutto il mondo. Fu anche CTO della Lunix Foundation, nel 2003 era diventato vicepresidente di Sun Microsystems, rimastovi sino a quando la compagnia fu acquisita da Oracle. Poi aveva lavorato allo sviluppo di cloud computing e per Salesforce. Lo scorso novembre si era unito a Docker, piattaforma aperta per sviluppare software. La sua morte è avvenuta dopo che lunedì scorso aveva cominciato a pubblicare tweet su uno scontro con la polizia, cosa che i documenti hanno poi confermato. Lo stesso giorno, avrebbe pubblicato un tweet in cui diceva che si sarebbe suicidato. Le circostanze della morte, tuttavia, non sono state chiarite.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Milano, Birrificio Italiano in Via Ferrante Aporti 12

Gli italiani diventano bevitori di birra: amano le bionde, ma anche le speciali

Una ricerca dell'Osservatorio birra dimostra che il mercato birrario nazionale è in accelerazione

Press conferences before the opening of  the Electronic Entertainment Expo (E3) on Tuesday

Xbox si rinnova, Microsoft punta sui videogame originali

All'Electronic Entertainment Expo 2018 la società di Redmond ha presentato 52 giochi, tra cui 18 esclusive per console e 15 prime mondiali

Il futuro è ora: negli Stati Uniti arrivano le vetture volanti a uso ricreativo

Il prezzo di Flyer non è ancora stato reso noto e per il momento ne è stato presentato solo un prototipo

FILES-US-JAPAN-BEVERAGE-COCA-COLA

La Coca-Cola diventa alcolica: lanciati in Giappone i primi drink 'corretti'

L'azienda americana cerca di capitalizzare la crescente popolarità dei cocktail rinfrescanti "chuhai", particolarmente apprezzati dalle giovani donne