Giovedì 20 Luglio 2017 - 20:45

Morto Chester dei Linkin Park: il cantante si è suicidato

Aveva 41 anni. In passato aveva raccontato di avere pensato al suicidio perché da bambino aveva subito abusi

FILE PHOTO:    Chester Bennington of Linkin Park performs during 2012 iHeartRadio Music Festival in Las Vegas

Il cantante dei Linkin Park, Chester Bennington, si è suicidato nella sua casa di Palos Verdes Estates nella contea di Los Angeles. Lo riporta il sito specializzato TMZ spiegando che il cantante, 41 anni, si sarebbe impiccato e il suo corpo sarebbe stato trovato prima delle 9 del mattino, ora locale.

Bennington era sposato e aveva sei figli da due donne diverse. Per anni ha avuto problemi con alcol e droghe. In passato aveva raccontato di avere pensato al suicidio perché da bambino era stato abusato da un uomo più grande di lui.

Loading the player...

Il leader del gruppo nu metal si è suicidato nel giorno in cui il suo amico Chris Cornell avrebbe compiuto 53 anni. Proprio il cantante dei Linkin Park in occasione del funerale di Cornell, anche lui morto suicida, aveva cantato 'Hallelujah' di Leonard Cohen.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Zucchero, 30 anni di carriera con 'Wanted': "Ora nuovo capitolo"

E dopo cinque anni, durante i quali in Italia ci sono stati solo gli show all'Arena di Verona, Fornaciari torna in tour

Sergio Sylvestre festeggia il Natale: esce 'Big Christmas'

Undici canzoni tipiche del periodo delle feste per tenere compagnia ai suoi fan sotto l'albero

Gianni Morandi al 40° album: "Mi piace ancora cantare l'amore"

Il traguardo con 'd'amore d'autore'. Il cantante chiama a raccolta otto autori per mettere in musica il "motore di tutte le cose"

Muore a 21 anni Lil Peep, il rapper che cantava di droga e depressione

Trovato senza vita nel suo tour bus, si sospetta un'overdose. Una foto su Instagram lo ritrae con delle pillole sulla lingua