Sabato 18 Novembre 2017 - 12:30

Morte Riina, autopsia a Parma. La figlia ai cronisti: "Rispettate il dolore"

Le condizioni del boss si erano aggravate dopo due interventi chirurgici

Morte Riina, i familiari all'ospedale di Parma per l'autopsia.

Autopsia nell'Istituto di Medicina Legale di Parma sul corpo di Totò Riina, morto a 87 anni nell'ospedale della città. Il boss era ricoverato nel reparto detenuti dal 2015 e nelle ultime due settimane era stato spostato in terapia intensiva. 

Le sue condizioni si erano aggravate dopo due interventi chirurgici.

A eseguire l'esame sul corpo del 'Capo dei Capi' è il medico legale nominato dalla Procura di Parma, affiancato da un consulente tecnico incaricato dalla famiglia Riina.

LA SCHEDA Dagli omicidi politici all'arresto: chi era il 'Capo dei capi'

È presente anche la figlia del boss Maria Concetta, accompagnata dall'avvocato Luca Cianferoni. Che rivolgendosi ai cronisti appena arrivata al reparto di Medicina legale ha detto:

"Ho dei figli minori da tutelare, tre figli piccoli che vedono la foto della madre sui giornali. I ricordi di mio padre li tengo per me, non ho bisogno di pubblicarli. Vi chiedo rispetto per il dolore di una famiglia".

Ieri Maria Concetta Riina aveva sottolinato sul social network che "la foto sfondo del mio profilo Facebook non vuole affatto essere un messaggio mafioso dove si intima il silenzio, bensì la richiesta di rispettare questo mio personale momento di dolore". "Terremo in considerazione se eè civile quello che state facendo, vi denuncio tutti", ha concluso. Presenti anche la vedova del boss Ninetta Bagarella e il figlio Salvo.

Loading the player...

Per consentire gli accertamenti medico-legali, sul decesso è stato aperto un fascicolo per omicidio colposo. Il procuratore Antonio Rustico ha spiegato i motivi dell'esame autoptico perché la morte è avvenuta in ambiente carcerario e, quindi, richiede completezza di accertamenti, a garanzia di tutti.

La Cei ha escluso ogni possibilità di organizzare esequie pubbliche. Riina stava scontando 26 condanne all'ergastolo per decine di omicidi e stragi

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Calabria, ucciso a colpi di pistola in spiaggia a Nicotera Marina

Omicidio in spiaggia a Nicotera: si costituisce presunto killer

Francesco Timpano era stato freddato in un noto lido balneare il 12 agosto scorso

THEMENBILD, Tourismus am Mont Blanc

Muore alpinista italiano sul Monte Bianco. Saliva in solitaria non assicurato

La tragedia sulle Grandes Jorasses. Caduta di 600 metri. Due vittime domenica sul versante svizzero del Cervino

Maltempo in Calabria, escursionisti travolti dalla piena di un torrente: 10 morti

Tragedia nelle gole del Raganello a Civita di Castrovillari (Cosenza). Si cercano i dispersi, 23 salvati

Crollo ponte Genova: posizionato georadar che monitora i tronconi

Il Procuratore Cozzi: "Inchiesta lunga. Non escluse concause geologiche o sismiche"

Parla a LaPresse il capo della Procura di Genova. Esclusa la questione del meteo. Autorizzate rimozioni. Imprevedibilità? "No, un ponte è fatto per stare in piedi"