Sabato 10 Giugno 2017 - 17:30

Morando: La legge di bilancio non sarà lacrime e sangue

Il viceministro dell'Economia è intervenuto al 47° convegno dei Giovani Imprenditori

Morando: La legge di bilancio non sarà lacrime e sangue

 Alla fine un rappresentante del governo è arrivato, in quel di Rapallo. E per di più portando una buone nuove. "Forse c'è qualche ragione nel ritenere questa famosa legge Bilancio che dobbiamo presentare tra qualche settimana non sia quella cosa lacrime e sangue che viene descritta", ha annunciato il viceministro dell'Economia, Enrico Morando, dal palco del 47° Convegno dei Giovani Imprenditori di Confindustria. La due giorni ligure nella quale fino a ieri - parole del presidente dei giovani industriali Alessio Rossi - la politica sembrava "assente ingiustificata".

Morando, inizialmente non presente nel programma dei lavori, è invece arrivato oggi per anticipare che non solo disinnescare le clausole di salvaguardia sarà "molto più facile rispetto a quanto prevedevamo qualche mese fa", ma anche che nella manovra dovrebbe esserci "un intervento strutturale sul cuneo fiscale". A creare lo spazio necessario, ha spiegato, i "mutamenti nell'orientamento politico da parte della Commissione europea molto rilevanti" che hanno iniziato a vedersi dopo che il ministro Pier Carlo Padoan ha scritto a Bruxelles per chiedere uno sconto sugli aggiustamenti strutturali che l'Italia dovrà approntare. Una missiva, ha rimarcato il viceministro, "di enorme rilievo, perché riduce del 50% le dimensioni dell'aggiustamento strutturale previste nel Documento di Economia e Finanza".

Scritto da 
  • Marco Valsecchi
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Regeni, 4 settembre informativa governo su rapporti Italia-Egitto

Regeni, il 4 settembre governo informerà su rapporti Italia-Egitto

Sinistra Italiana attacca: "E' urgente, rinvio è inaccettabile"

Salvini al Palasport di Ponte di Legno per il tradizionale comizio di Ferragosto

Lega, Salvini a Ponte Legno e Bossi a Pontida 'separati in casa'

Salvini e Bossi: una distanza non solo logistica ma soprattutto politica: Salvini alle prossime elezioni nazionali potrebbe presentare una nuova Lega a vocazione nazionale

Geely Automobile smentisce al momento piani di acquisizione Fca

Geely Automobile smentisce al momento piani di acquisizione Fca

La testata Automotive News aveva parlato dell'interesse di diversi produttori cinesi per Fiat Chrysler Automobiles

Istat, nel secondo trimestre il Pil cresce dello 0,4%: +1,5% annuo

Istat, nel secondo trimestre il Pil cresce dello 0,4%: +1,5% su anno

Era dal secondo trimestre del 2011 che il Pil non segnava una crescita così significativa. Genitloni: "Meglio delle pevisioni"