Martedì 21 Giugno 2016 - 14:45

Monza, garage prende fuoco e pompieri scoprono serra marijuana

In manette un consulente informatico di Besana Brianza

Monza, garage prende fuoco e pompieri scoprono serra marijuana

Un consulente informatico di 41 anni, incensurato, è stato arrestato per droga dai carabinieri di Seregno (Monza). Tutto è partito dall'allarme lanciato ai vigili del fuoco per un incendio divampato nel garage della sua abitazione a Besana Brianza. I pompieri di Carate Brianza sono intervenuti nel box, identificando il luogo da cui sono scaturite le fiamme: le lampade con cui illuminava e forzava la crescita di una trentina di piante di marijuana. Il 41enne aveva infatti realizzato una coltivazione artigianale dietro a una libreria del posto macchina al piano inferiore della sua villetta. La serra di marijuana era dotata sia di un sistema di ventilazione, sia delle lampade da cui è divampato il corto circuito causato dall'elevato assorbimento di elettricità.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Formigoni in tribunale

Caso Maugeri, accusa chiede condanna a 7 anni e 6 mesi per Formigoni

In primo grado l'ex governatore lombardo era stato condannato a 6 anni per corruzione

Matteo Salvini in via a Sant’Albino a Monza, da Sergio Bramini

Bramini non si arrende: "Politica ascolti la rabbia, sarò consulente del governo"

L'imprenditore monzese ha dovuto dichiarare fallimento nonostante un credito nei confronti della pubblica amministrazione di diversi milioni di euro. Ma adesso è pronto a lottare e ripartire

Casapound presenta il programma in vista delle elezioni del 4 marzo

Milano, aggressione neofascista: vittime riconoscono candidata di CasaPound

Le due donne picchiate non hanno dubbi: c'era anche Angela De Rosa nel gruppo di aggressori

Padova vs Feralpisalò

Bullismo contro un compagno di scuola: arrestati due sedicenni

E' successo a Zogno (Bergamo). I ragazzi sono stati messi in comunità. Botte e piccoli taglieggiamenti