Lunedì 11 Aprile 2016 - 16:45

Monza, 44enne aggredito dal cane a Limbiate: è grave

Il suo animale domestico lo ha morso azzannandogli braccia e mani

Monza, 44enne aggredito dal cane a Limbiate: è grave

Un 44enne è stato aggredito a Limbiate, in provincia di Monza, dal suo cane verso le 13.30 di oggi ed è stato portato in gravi condizioni all'ospedale San Gerardo. L'uomo non è in pericolo di vita, ma secondo quanto riportano i carabinieri di Desio, intervenuti sul posto assieme al 118, avrebbe riportato ferite importanti agli arti superiori. I militari dell'Arma spiegano che era in casa, in via Montello, quando il suo animale domestico lo ha morso azzannandogli braccia e mani. Per il cane verranno presi provvedimenti, e si deciderà in seguito se abbatterlo o meno.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

E' morto Bernardo Caprotti

E' morto Bernardo Caprotti, patron di Esselunga: l'imprenditore aveva 90 anni

E' stato il fondatore della grande catena di supermercati, presente in 7 regioni italiane

Milano, insediata Tavassi, prima donna presidente Corte d'appello

Milano, insediata Tavassi, prima donna presidente Corte d'appello

"E' una professionista sapiente e laboriosa", ha sottolineato il sottosegretario Ferri

Ragazza senza madre: Grazie a Il Volo per vicinanza a mia famiglia

Ragazza senza madre: Grazie a Il Volo per vicinanza a mia famiglia

"Quando era ancora in vita ascoltava la loro musica", racconta Caterina in collegamento con 'Pomeriggio 5'

Sisma L'Aquila, Bertolaso: Chiedano tutti scusa alla Protezione civile

Sisma L'Aquila, Bertolaso: Chiedano tutti scusa alla Protezione civile

Assolto al processo Grandi rischi bis, l'ex capo della Protezione civile confessa a LaPresse tutta la sua amarezza