Mercoledì 03 Febbraio 2016 - 18:15

Montoya punge Inter: Al Betis per sentirmi di nuovo un calciatore

Sfogo dell'ex nerazzurro, presentato oggi in conferenza stampa

Inter vs. Carpi - Amichevole precampionato

 "Il mio soggiorno in Italia non è stato facile, non sono stati i miei momenti migliori nel calcio". Martin Montoya, fresco di trasloco al Betis Siviglia, non ha lesinato frecciate all'Inter nella conferenza di presentazione come nuovo giocatore biancoverde. Il difensore spagnolo, arrivato in prestito dal Barcellona, non è riuscito a trovare molto spazio nei sei mesi trascorsi in nerazzurro. "Sono venuto qui per giocare a calcio e sentirmi ancora un calciatore", ha spiegato. "C'erano altri club interessati, ma quando ho avuto l'opportunità di venire in Spagna, in un grande club come questo, non ci ho pensato un attimo". "Il Betis è quello che più mi ha attratto", ha aggiunto Montoya. "Fanno molto affidamento su di me. E' un grande club, sono molto felice e desideroso di fare qualcosa di grande".

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Jose Mourinho File Photo

Man United, guerra aperta tra Pogba e Mourinho

Lo sfogo del centrocampista: "Ci sono cose che non posso dire altrimenti sarò multato". 'Special One' infuriato

FBL-WC-2018-OPENING-CEREMONY

Ronaldo ricoverato a Ibiza: in ospedale per una polmonite

Le condizioni dell'ex attaccante di Milan e Inter sarebbero già in netto miglioramento

FBL-WC-2018-MATCH64-FRA-CRO

Calciomercato, sfuma Modric: Inter torna su Rafinha. Milan cede Silva e Locatelli

Ausilio fino all'ultimo proverà a chiudere l'operazione, ma valuta già un piano B. In casa Juve Pjanic sempre più vicino al rinnovo

Manchester United v Arsenal - Premier League

Pogba vuole lasciare lo United: il Barça spera ancora

Continuano i contatti con Raiola, possibile 'alleato' in questa operazione