Giovedì 22 Dicembre 2016 - 21:00

Mps, fallito l'aumento di capitale: insufficienti gli ordini

Non è stata raggiunta la somma di 5 miliardi, la Consob dispone la sospensione della negoziazione dei titoli

Monte dei Paschi di Siena: fallito l'aumento di capitale, insufficienti gli ordini

 "L'operazione di aumento di capitale, lanciata lunedì 19 dicembre, non si è chiusa con successo. Non sono stati raccolti ordini di investimento sufficienti a raggiungere la somma di 5 miliardi, necessaria a consentire il deconsolidamento dei non performing loan e il raggiungimento degli altri obiettivi di rafforzamento patrimoniale". Lo annuncia Mps in una nota.  L'aumento di capitale si è fermato sotto la soglia dei due miliardi e mezzo. Non è risultato possibile - si legge nel comunicato - raggiungere la somma di euro 5 miliardi nonostante l'esito positivo dell'esercizio di liability management che ha registrato la volontaria conversione di obbligazioni subordinate in azioni per complessivi Euro 2.451.224.000".

"In particolare - scrive la banca - non si sono concretizzate manifestazioni di interesse da parte di anchor investor disponibili a effettuare un investimento rilevante nella banca, circostanza che ha influito negativamente sulle decisioni di investimento degli investitori istituzionali limitando significativamente gli ordini di sottoscrizione".

Il mancato perfezionamento dell'aumento di capitale, spiega Rocca Salimbeni, "comporta il venir meno anche dell'operazione di cartolarizzazione definita nel contesto dell'operazione, e del complessivo esercizio di liability management su passività subordinate emesse o garantite dalla Banca. I titoli conferiti in adesione alle offerte Lme saranno restituiti ai rispettivi portatori nei termini indicati nella relativa documentazione di offerta". "Si precisa che le banche d'affari coinvolte a vario titolo nel consorzio di collocamento, e nell'operazione di cartolarizzazione, ivi comprese JPMorgan Mediobanca, non riceveranno alcuna commissione".

SOSPESO IL TITOLO La Consob dispone la sospensione della negoziazione dei titoli Mps. E' quanto si legge sul sito della stessa Commissione. "E' disposta - recita un comunicato - la sospensione dalle negoziazioni dei titoli emessi o garantiti da Banca Monte dei Paschi di Siena SpA e degli strumenti finanziari aventi come sottostante titoli emessi da Banca Monte dei Paschi di Siena SpA nei mercati regolamentati e nei sistemi multilaterali di negoziazione italiani nei quali i suddetti titoli sono ammessi alle negoziazioni".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ortofrutta che passione: è un quarto della spesa degli italiani

Domanda in crescita anche grazie alla passone per centrifughe e frullati. Al primo posto mele e patate

Convegno etica trasparenza e sviluppo in prefettura

Via libera del governo al rinnovo contratto degli statali

Ok anche al pagamento degli arretrati e degli aumenti previsti

Ferrero compra dolci Usa di Nestlé, affare da 2,4 mld euro

Con l'acquisizione, Ferrero diventa la terza più grande azienda dolciaria negli Stati Uniti

Ryanair baggage rules

Ryanair, cambiano le regole: trolley in stiva, altrimenti si paga

La low cost irlandese modifica le condizioni del bagaglio a mano. Quello grande resta gratuito ma non si può portare in cabina, a meno che non si acquisti l'imbarco prioritario