Domenica 16 Ottobre 2016 - 17:45

Mondiali di ciclismo, trionfa ancora Sagan. Nizzolo è quinto

Quarto posto per l'australiano Matthews, i novergesi Boasson Hagen e Kristoff sono rispettivamente sesto e settimo

Mondiali di ciclismo, trionfa ancora Sagan. Nizzolo è quinto

Peter Sagan è il nuovo campione del Mondo di ciclismo su strada. Il campione slovacco si conferma dopo il successo dello scorso anno a Richmond, negli Usa, battendo in volata l'inglese Mark Cavendish e il belga Tom Boonen. Migliore degli italiani Giacomo Nizzolo, quinto. Quarto posto per l'australiano Matthews, i novergesi Boasson Hagen e Kristoff sono rispettivamente sesto e settimo. Ottavo il francese Bonnet, nono l'olandese Terpstra, decimo il belga Van Avermaet. Undicesimi l'altro azzurro Guarnieri, mentre il campione olimpico Viviani ha accusato un problema muscolare nel finale e non è riuscito a giocarsi la volata. La corsa è stata caratterizzata dal forte vento e il caldo del deserto che hanno costretto i corridori sempre alla massima concentrazione per evitare fratture nel gruppo. La svolta a 80km dalla fine quando restano una trentina di corridori a giocarsi la vittoria, con tutti i migliori ad eccezione dei tedeschi Degenkolb e Kittel poi costretti al ritiro. Il Belgio e l'Italia con Bennati guidano il gruppo fino alla fine. A 2'km dal traguardo ci prova l'olandese Leezer, ma ormai la volata è lanciata e viene subito risucchiato. Sagan è il più lesto di tutti a infilarsi all'interno prendendo la ruota di Nizzolo, lo slovacco supera di slancio Bonnen e rintuzzando il tentativo di rimonta di Cavendish taglia il traguardo a braccia alzate.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Pro-am Sestriere: vincono Terreni e Bellomo, Armand super nel lordo

Pro-am Sestriere, vincono Terreni e Bellomo, Armand super nel lordo

Due giorni di golf di ottimo livello sul campo più alto d'Europa (2035 metri)

Tour, il norvegese Boasson Hagen vince la 19esima tappa

Tour, a Boasson Hagen 19° tappa. Froome resta in maglia gialla

Il gruppo si prende una vacanza e arriva a 12' e 30". Quarto Daniele Bennati della Movistar

Tour, Barguil vince sull'Izoard, Froome in giallo. Aru staccato

Tour, Barguil vince sull'Izoard, Froome in giallo. Aru staccato

Dopo le difficoltà di ieri il capitano dell'Astana paga nuovamente dazio sull'ultima salita chiudendo al tredicesimo posto

Ciclismo, Tour de France - Tappa Sedici

Tour, arriva la crisi per Fabio Aru. Ora è quarto in classifica generale

A Serre Chavalier trionfa lo sloveno Roglic Il sardo in ritardo di 53" da Froome sempre in giallo. Bene Uran e Bardet