Domenica 06 Agosto 2017 - 22:00

Mondiali di Atletica, Kirui trionfa nella maratona: Meucci quinto

Buona la prova dell'azzurro: "Oggi finalmente ho corso come volevo"

Mondiali di Atletica, Kirui trionfa nella maratona: Meucci quinto

Trionfo di Geoffrey Kirui nella maratona ai Mondiali di atletica di Londra. Il 24enne kenyano ha conquistato l'oro in 2:08:27, argento all'etiope Tamirat Tola secondo in 2:09:49, bronzo ad Alphonce Simbu della Tanzania, terzo in 2:09:51. Nella top ten anche Daniele Meucci, quinto al fotofinish: il pisano dell'Esercito porta a termine i suoi 42,195 chilometri in 2:10:56, ritoccando di 12 secondi il primato personale che nel 2014 a Zurigo lo aveva condotto al titolo europeo. Ritirato dopo il trentesimo chilometro l'altro italiano in gara Stefano La Rosa.

"Sono davvero contento - dichiara Meucci, visibilmente commosso - perché oggi finalmente ho corso come volevo e ce l'ho messa tutta. È stata una gara molto difficile da interpretare, un saliscendi continuo con vento spesso contrario. Non sono andato subito dietro agli uomini di testa perché in base alle mie sensazioni hanno accelerato troppo presto, infatti sono rimasto sul mio passo e poi ho recuperato posizioni. L'unico rammarico potrebbe essere di aver cambiato ritmo un po' tardi, ma ho dato tutto quello che avevo dentro". 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Tour de France 2018 - Tappa nove

Ciclismo, Tour de France: Degenkolb vince tappa pavè, Van Avermaet in giallo

La Grande Boucle ripartirà martedì con la decima tappa, la prima di alta montagna

Giro d’Italia donne: Van Vleuten conquista lo Zoncolan e ipoteca la maglia rosa

L'olandese anticipa Moolman e Spratt con uno scatto a tre chilometri dal traguardo e vola a tre minuti e mezzo di vantaggio nella generale

Tour de France 2018 - Ottava tappa

Ciclismo, Tour: bis Groenewegen nell'ottava tappa, Van Avermaet in giallo

Declassati per reciproche scorrettezze André Greipel e Fernando Gaviria, che si erano posizionati al secondo e al terzo posto

Giro d’Italia donne: sprint Vos a Breganze. Van Vleuten si tiene la maglia rosa

La fuoriclasse olandese chiude davanti alla Longo Borghini e alla connazionale Brand. Ventesima la leader della generale, che ha ancora un gran margine sulle avversarie. Sabato tappa decisiva con arrivo sullo Zoncolan, dalle 17:00, su LaPresse