Sabato 21 Ottobre 2017 - 10:30

Monaco, uomo ferisce otto persone con un coltello: non è terrorismo

Non è ancora chiaro se sia terrorismo. La polizia ha arrestato un sospettato

Attentato a Monaco, uomo armato di coltello aggredisce passanti

Ancora paura in Germania. Questa mattina, a Monaco di Baviera, un uomo ha accoltellato otto passanti nella zona di Rosenheimer Platz per poi fuggire su una bicicletta. Nessuna delle vittime è in pericolo di vita e la polizia è sicura che non si è trattato di un attentato terroristico.

Intorno a mezzogiorno è stato arrestato un sospetto dalle forze speciali della polizia tedesca Sek. Più tardi è stato confermato che l'uomo, un trentatreenne originario di Monaco con problemi psichici, già noto alla polizia per carsi di ferimenti e furto, è effettivamente il responsabile dell'attacco. 

Police operation at #Rosenheimerplatz. Offender injured a few people. Further information as soon as possible #München

 

Quando era scappato in sella a una bicicletta nera, era scattata la caccia all'uomo. La polizia di Monaco aveva diffuso una descrizione del sospettato sul proprio account Twitter ufficiale: si stava cercando un uomo di circa 40 anni, corpulento e biondo, con indosso una felpa verde e dei pantaloni grigi.

 

 

 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Sochi, conferenza riunita Putin-Merkel

Putin da Merkel: cena in castello Meseberg, in menu Nord Stream 2

Quello del gasdotto è fra i temi caldi sul tavolo, soprattutto dal momento che Russia e Germania sono sotto pressione in merito da parte degli Stati Uniti di Donald Trump

ITALY-MIGRATION

Nave Diciotti, con 177 migranti, bloccata da Salvini a Lampedusa

L'unità è intervenuta in acque Sar maltesi per prendere a bordo le persone. La Valletta non li vuole e l'Italia nemmeno. Attacchi sui social

KOFI ANNAN

È morto Kofi Annan, ex segretario generale dell'Onu e premio Nobel per la Pace

È stato il primo africano nero a ricoprire quel ruolo, dal 1997 al 2006. Aveva 80 anni

Spagna, un anno fa attacco a Barcellona: la città ricorda le vittime

Barcellona commemora attacco Rambla divisa su questione Catalogna

In un doppio attentato tra il centro città e Cambris persero la vita 16 persone, tra cui due italiani