Sabato 20 Febbraio 2016 - 18:45

Modena torna a vincere: 1-0 col Brescia

Modena si porta in zona playout, 'rondinelle' alla quarta sconfitta in cinque gare

Modena torna a vincere: 1-0 col Brescia

Boccata d'ossigeno per il Modena che batte 1-0 un Brescia sempre più in crisi e ritrova i tre punti dopo cinque giornate, portandosi in zona playout. Prosegue invece il momento negativo delle 'rondinelle', alla quarta sconfitta nelle ultime cinque gare. I lombardi ci provano in avvio al 5' con Mazzitelli che trova lo spiraglio giusto per la conclusione: Manfredini devia in corner. Replica del Modena affidata a Granoche, il cui colpo di testa viene controllato agevolmente da Minelli. E' ssempre il 'Diablo' il più pericoloso, con un tentativo al 38' e al 44'. Nella ripresa il Brescia torna a riaffacciarsi in avanti al 22' con Morosini, murato da Manfredini. Due minuti dopo arriva il gol vittoria: Luppi riceve palla da Nardini e trafigge con un tocco da distanza ravvicinata Minelli. Gli ospiti si gettano in avanti alla ricerca del pareggio ma al 34' Geijo di testa spedisce sul fondo e al 41' Rosso colpisce il palo anche grazie all'intervento salva-risultato di Manfredini.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Europa League, Balotelli gol ma Nizza ko. Vince il Manchester Utd

Europa League, Balotelli gol ma Nizza ko. Vince il Manchester Utd

Per i red devils a segno il solito Ibrahimovic

Europa League, Sassuolo decimato: Genk ringrazia e vince 3-1

Europa League, Sassuolo decimato: Genk ringrazia e vince 3-1

Le reti all'8' di Karelis, al 25' di Bailey, al 61' di Buffel e al 65' di Politano

Europa League, spettacolo Totti: Roma travolge Astra 4-0

Europa League, spettacolo Totti: Roma travolge l'Astra 4-0

A decidere le reti di Strootman, Fazio, Salah e l'autogol di Fabricio

Europa League, Inter ancora flop: nerazzurri ko 3-1 a Praga

Europa League, Inter ancora flop: nerazzurri ko 3-1 a Praga

Nuova debacle per la squadra di De Boer, che chiude in dieci per l'espulsione di Ranocchia