Venerdì 08 Aprile 2016 - 15:00

Moda, scarpe 'open toe', un must senza stagione

Con l'arrivo della bella stagione le 'open toe' trovano la loro più giusta collocazione: il tratto distintivo che le accomuna è la sensualità

Moda, scarpe 'open toe', un must senza stagione

L'inverno le ha viste protagoniste delle passerelle, ma la stagione calda è quella giusta per sfoggiare le 'open toe', ovvero le scarpe con la punta aperta. Durante l'autunno, l'open toe riguardava perlopiù gli stivaletti tagliati alla caviglia o le decolté indossate con calzini e collant neri a rete o in pizzo. Ora con l'arrivo della bella stagione le 'open toe' trovano la loro più giusta collocazione. Il tratto distintivo che le accomuna tutte è la sensualità, per via di tacchi generalmente alti e per l'apertura che mostra le dita del piede dall'impeccabile pedicure. Appuntite o arrotondate, superflat o stiletto, nere o multicolor, è ampio l'assortimento da cui scegliere.

Lo stilista Gianvito Rossi ha voluto lanciare un modello sensualissimo per non passare inosservati: un tronchetto rosso fuoco con vertiginoso tacco a spillo. Giuseppe Zanotti, maestro calzaturiere, punta sul tacco a spillo per creare la sua open toe, scamosciata e aperta ai lati con inserti dorati. Jeremy Scott, stilista del marchio Moschino, traspone l'art decò nella sua scarpa spuntata, creando un modello glamour, originale ed elegante.

Non mancano gli esempi più comodi: quelli rasoterra di Marni o con la zeppa di Cinti, fino ai tacchi squadrati con plateau di Primadonna. Ogni stilista mette a punto scarpe spuntate con elementi di carattere per rendere unico il piede di chi le indossa. Applicazioni floreali, lacci di velluto, cinturini pitonati creano look bohemien e chic. Sofisticata la versione 'gioiello' di Elisabetta Franchi, sfoggiata dalla soubrette Melissa Satta su Instagram, dove incrostazioni di cristalli e brillati trasformano la scarpa in qualcosa di più di una semplice calzatura su cui camminare.
 

Alcuni modelli si prestano a essere usati di sera, altri sono più adatti agli outfit di giorno, sia per i materiali sia per le tonalità usate. Pelle lucida, vernice, raso o seta rendono il sandalo più adatto alle uscite serali; sughero, tela, corda sono più adatti alle mise diurne. Così come il nero, l'argento e l'effetto metal si sposano meglio con abiti eleganti e tessuti raffinati; l'effetto optical, le nuance crema e le fantasie colorate sono più in sintonia con i jeans e i leggings.

E' una scarpa che però non perdona un piede poco curato. Infatti l'attenzione è tutta indirizzata alle dita del piede che spuntano dall'apertura frontale della calzatura. L'open toe è un must che attraversa le stagioni e che si perpetua con nuove declinazioni anno dopo anno, ma soprattutto trova sempre i suoi migliori seguaci tra le celebrità, Taylor Swift, Belen Rodriguez, Rihanna e Melissa Satta su tutte.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Vanessa Incontrada disegna la nuova capsule collection per Elena Mirò

Vanessa Incontrada disegna capsule collection di Elena Mirò

Al concept store Miroglio Piazza della Scala a Milano il lancio della collezione disegnata dall'attrice

Italiani pazzi per lo shiatsu, dal 18 al 25 la settimana dedicata

Italiani pazzi per lo shiatsu, per liberarsi dallo stress

"Uno dei principali benefici è che è uno strumento per conoscere meglio se stessi"

Moda, Noemi testimonial per Fiorella Rubino con la collezione 'Remix'

Noemi testimonial per Fiorella Rubino con la collezione 'Remix'

La cantante ha reinterpretato i look della collezione autunno/inverno 2016

Venezia 73, Carrozzini: Vi racconto mia madre, la stilista Franca Sozzani

Carrozzini: Vi racconto mia madre, Franca Sozzani

Il regista figlio d'arte ha presentato alla mostra 'Franca: caos and creation'