Venerdì 18 Marzo 2016 - 13:30

Moda, lacci, listelli, nastri: è sandalo-mania

I sandali, sempre amatissimi dalle donne, diventano in passerella oggetto di design e creatività

Moda, lacci, listelli, nastri: è sandalo-mania

C'è chi le chiama 'buckle up', chi invece 'lace up', ma in realtà sono semplici sandali alla schiava dove i lunghi lacci o vengono attorcigliati intorno alle caviglie o salgono fin sotto le ginocchia. Al di là del gergo con cui vengono identificate, queste calzature, già in voga le scorse estati, tornano alla ribalta anche per la prossima stagione calda, consacrate come 'must have' dalle passerelle più note delle fashion week.

La moda rivoluziona il modello alla schiava creando declinazioni sportive o glamour. Il classico sandalo basso con i lacci diventa glam-rock quando si trasforma in uno stivale alto fino alle ginocchia, con lacci intrecciati lungo i polpacci per un effetto molto hot, soprattutto se si tratta di stiletto, come le calzature pensate da Angelo Marani ed Elisabetta Franchi.

Per un look sporty-chic, non possono mancare ai piedi i sandali pensati da Salvatore Ferragamo, che riprendono la forma delle scarpe da ginnastica, ma mentre la gomma si apre per lasciare respirare il piede, i lacci salgono e si avvolgono alla caviglia e agli stinchi.

Le passerelle delle sfilate della collezione primavera-estate 2016, soprattutto quelle di Milano, sono state invase da scarpe con lacci, nastri, fettucce e stringhe. L'idea di base è la sensualità, per rendere il piede sexy fino a farlo diventare feticcio, ma anche elegante e raffinato.

Blumarine, griffe emblema di romanticismo, ha pensato a sandali alti con listelli lavorati che racchiudono il piede come in una gabbia. Tacco a spillo e non solo, super flat, sleep on e zeppe altissime, questi i modelli che diventano protagonisti dell'estate. Il nero è pensato per le calde serate estive, il colore per le passeggiate pomeridiane. Angelo Marani, Salvatore Ferragamo, Laura Biagiotti, Dsquered, Missoni, Ermanno Scervino, Etro, Versace e Dolce&Gabbana hanno proposto calzature per tutti i gusti, ma con un comune denominatore: i listelli.

I sandali, sempre amatissimi dalle donne e molto ammirati dagli uomini, diventano in passerella oggetto di design e creatività. La scarpa si schiude e mostra le dita, la pelle; le fibbie si avvinghiano alle caviglie, salgono fino al ginocchio, quasi a suggerire una danza sensuale allo sguardo.

L'infradito, da sempre indiscusso protagonista dell'estate, è dimenticato. Il tocco sexy non è più sussurrato da quel 'dentino' tra le dita, ma è gridato e si impone a un volume molto più alto. Missoni crea sandali vertiginosi dove il collo del piede diventa la tela su cui disegnare la sua calzatura. Non solo sandali però. Le ballerine ultrapiatte prendono in prestito i nastri della danza per adornare il piede. Fettucce di cuoio e lacci di pelle sembrano costruire nuove armature. I piedi si proteggono e al contempo si esibiscono con i sandali Laura Biagiotti o imperano su torreggianti plateau Versace.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Vanessa Incontrada disegna la nuova capsule collection per Elena Mirò

Vanessa Incontrada disegna capsule collection di Elena Mirò

Al concept store Miroglio Piazza della Scala a Milano il lancio della collezione disegnata dall'attrice

Italiani pazzi per lo shiatsu, dal 18 al 25 la settimana dedicata

Italiani pazzi per lo shiatsu, per liberarsi dallo stress

"Uno dei principali benefici è che è uno strumento per conoscere meglio se stessi"

Moda, Noemi testimonial per Fiorella Rubino con la collezione 'Remix'

Noemi testimonial per Fiorella Rubino con la collezione 'Remix'

La cantante ha reinterpretato i look della collezione autunno/inverno 2016

Venezia 73, Carrozzini: Vi racconto mia madre, la stilista Franca Sozzani

Carrozzini: Vi racconto mia madre, Franca Sozzani

Il regista figlio d'arte ha presentato alla mostra 'Franca: caos and creation'