Mercoledì 20 Aprile 2016 - 17:30

Mitsubishi ammette le manipolazioni dei test in Giappone

Le azioni della casa automobilistica sono scese di oltre il 15%

Tokyo, Mitsubishi ammette irregolarità su test emissioni: la conferenza stampa

Mitsubishi ha ammesso di aver manipolato i dati dei test per gonfiare i risparmi di carburante di 625 mila automobili vendute in Giappone. Le azioni della casa automobilistica sono scese di oltre il 15%, riducendone la capitalizzazione di mercato di 1,2 miliardi di dollari. Mitsubishi ha dichiarato di aver cessato la produzione delle eK mini-wagon per il mercato domestico dopo la scoperta da parte di Nissan, che vende un modello simile prodotto dalla stessa casa, di discrepanze nei dati.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

BELGIUM-EU-EURO

Ue non apre procedura per Italia, ma messaggio politico su debito

Dombrovskis: "l'Italia deve continuare a ridurre il suo debito"

UniPegaso. Firma di una convenzione tra la UIL Pensionati e l'Università Telematica Pegaso

Uil Pensionati, Bellissima: "Sfida partecipazione e patto coi giovani"

Il Segretario generale presenta il congresso nazionale dal 22 al 25 maggio a Salsomaggiore Terme

Cedono le banche, Borsa in calo

Borsa, Milano in altalena: in pareggio senza i dividendi

Piazza Affari parte con un -2,1%. Poi risale a -0,2% con lo stacco delle cedole che pesa per l'1,71%. Quindi ricade verso -1,50%

Assemblea ordinaria degli azionisti di Banca Monte dei Paschi di Siena

Mps perde ancora quota in Borsa, pesano le parole di Borghi

A scatenare le vendite l'intervento del leghista sulle intenzioni del futuro governo M5S-Lega per la banca senese