Venerdì 11 Marzo 2016 - 19:30

Minoranza Pd a Perugia: No scissione ma senza sinistra partito salta

Bersani: Non serve rottamarci, siamo con entrambi i piedi nel partito

Minoranza Pd a Perugia: No scissione ma senza sinistra partito salta

"Nessun ragionamento sulla scissione del Pd. Il Pd è un soggetto politico di centrosinistra, nato per essere un partito di centrosinistra del terzo millennio. Se qualcuno pensa che si può fare a meno della sinistra, snatura il progetto e fa saltare il Pd". Queste le parole di Nico Stumpo al raduno della minoranza Pd a Perugia. "Lo dico con convinzione e non per fare pubblicità: il Pd è la più grande speranza del nostro Paese", ha detto invece Roberto Speranza aprendo la tre giorni della minoranza Pd a San Martino in Campo, "fuori dal Pd la fotografia è data quel terzetto lì, da Grillo, Salvini e Berlusconi e dai loro populismi. La sfida che stiamo costruendo è dentro il Pd: noi siamo con tutti e due i piedi nel Pd. Noi lottiamo perché il Partito democratico non sia la voce di uno solo o una sommatoria di comitati elettorali. Il Pd troppo spesso ha aperto le porte girevoli del trasformismo". "Non c'è bisogno di rottamare noi, perché la nostra generazione non ha niente da chiedere. Chiedimi solo chi sono i Beatles... Siamo con tutti e due i piedi nel Pd", ha detto invece nel corso del suo intervento l'ex segretario dem Pier Luigi Bersani.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Inaugurazione del nuovo stadio Filadelfia, nuovo impianto di allenamento del Torino

Torino, Appendino: Avviso di garanzia per falso in atto pubblico

Il procedimento è relativo alla vicenda Ream. La sindaca: "Chiarirò il prima possibile"

CGIL. Convegno "Oltre le crisi bancarie crescita uguaglianza lavoro"

Manovra, Camusso: "Sciopero se necessario". Padoan: "Che legge ha visto?"

Botta e risposta tra la leader della Cgil e il ministro dell'Economia dopo l'approvazione della manovra

Inaugurazione della stagione al Teatro Manzoni

Berlusconi frena l'intesa con Salvini: "Chi ha più voti indica premier"

E sulla legge elettorale: "È il miglior compromesso che si potesse trovare"

FILE PHOTO: Telecom Italia logo is seen at the headquarters in Milan

Tim, Governo esercita Golden Power e chiede di entrare in CdA

Un comitato tecnico all'interno del Governo ha svolto un'istruttoria sul caso, individuando elementi strategici per la sicurezza nazionale