Mercoledì 22 Febbraio 2017 - 20:30

Milleproroghe, arriva fiducia dalla Camera, atteso il voto finale

Sul voto 337 i sì, 187 i no e 2 gli astenuti,

Milleproroghe, arriva fiducia dalla Camera, domani il voto finale

 Sì alla fiducia anche alla Camera sul decreto Milleproroghe: i deputati hanno accolto con la richiesta di fiducia del governo sul testo che ha suscitato le fortissime proteste degli ambulanti e dei tassisti, con gli episodi di violenza di martedì a Roma. Sul voto 337 i sì, 187 i no e 2 gli astenuti, l'ok definitivo al decreto è atteso domani intorno alle 13: nessuna modifica a Montecitorio rispetto al testo uscito dal Senato con alcuni emendamenti significativi, come quelli appunto che hanno scatenato l'ira delle due categorie di lavoratori.  Ira che, nel caso dei tassisti, si è solo momentaneamente placata, dopo le oltre sei ore di confronto martedì al ministero dei Trasporti con Graziano Delrio che hanno portato alla promessa di un decreto entro un mese per "impedire pratiche di esercizio abusivo del servizio taxi e rivedere la legge quadro del 1992".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Padoan: "Flat Tax? Quando si abbassa tassa serve copertura"

Il ministro delle finanze commenta la proposta di Berlusconi. E avverte: "Ecofin preoccupato per esito elezioni in Italia"

Camera dei Deputati, Matteo Salvini in conferenza stampa

Lega: chi sono Bagnai e Borghi, candidati da Salvini contro l'Ue

Chi sono i due scelti dal leader del Carroccio: l'anti-Padoan e un docente no euro

Grillo lascia il blog Cinque stelle e ne lancia uno nuovo: "Utopia per andare avanti"

Divisione storica con la Casaleggio associati. Il comico genovese: "Bisogna essere sempre curiosi, il mio mantra è questo qui"

Milano, Matteo Salvini ospite della Club House di Brera

Salvini contro Berlusconi: "Se il 3% imposto dall'Ue ci danneggia non esiste"

Il leader Lega contrario all'alleato che ha definito il limite discutibile, ma una regola che verrà rispettata