Lunedì 16 Maggio 2016 - 16:45

Milano, sgominata crew di writers spacciatori nota in tutta Europa

Alcuni degli indagati nascondevano 12 chili di droga tra hashish e marijuana in casa

Milano, writers spacciatori: smantellata crew famosa in tutta Europa

Nascondevano 12 chili di droga tra hashish e marijuana in casa alcuni dei 9 writers indagati dalla polizia locale di Milano. I writers, di età compresa tra i 20 e i 30 anni, da due anni erano indagati dal nucleo anti graffiti per atti vandalici, e due di loro sono stati arrestati per droga. Farebbero tutti parte della crew 'Wca', 'WeCanAll' ovvero 'noi possiamo tutto', una delle più famose in Europa nell'ambiente dei graffitari. Lo stupefacente era in parte già pronto per essere consumato o venduto in panetti, e in parte ancora in fase di coltivazione. Sono infatti state sequestrate anche delle serre artigianali con 27 piantine.

Le perquisizioni, disposte dal pubblico ministero Elio Ramondini, sono avvenute a Opera, Segrate e Reggio Emilia. Secondo quanto emerso dall'indagine i giovani avevano deciso di coltivare e spacciare per mantenersi, in quanto per vivere non gli bastava il ricavato dalla vendita di dvd e filmati che immortalano le loro gesta, ad esempio l'assalto dei treni.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Trenord, deraglia un treno nei pressi della stazione di Pioltello

Attraversano al passaggio a livello, travolti due anziani a Cesano Maderno

Marito e moglie di 78 e 75 anni. Le sbarre erano abbassate. Forse lui ha perso il cappello e lei si è chinata a raccoglierlo mentre arrivava il treno

Corteo del movimento di destra Forza Nuova nellle vie del quartiere EUR

Riorganizzazione fascista: perquisiti militanti di estrema destra a Varese

Lo scorso novembre il movimento Do.Ra ha commemorato con i colori della bandiera nazista per i morti dell'esercito tedesco, e non era la prima volta

Silvio Berlusconi incontra i cittadini ai gazebi di Forza Italia a Milano

Uccise un ladro a colpi di pistola: archiviata accusa di omicidio

L'episodio risale all'ottobre 2015. La vittima era un 22enne albanese. Il giudice: "È stata legittima difesa"

Mamma uccide figli a Suzzara in provincia di Mantova

Milano, spacciano grazie alle chat: mamme si infiltrano e li fanno arrestare

Sono state loro a mettere fine a un giro di spaccio di droga