Lunedì 16 Maggio 2016 - 15:30

Milano, violenze da oltre 16 anni su moglie ipovedente: arrestato

Nonostante i gravi problemi di salute della donna le vessazioni, fisiche e psicologiche, erano quotidiane

Milano, violenze su moglie ipovedente da oltre 16 anni: arrestato

Picchiava la moglie ipovedente dall'indomani del matrimonio, contratto nel 2000. Nonostante i gravi problemi di salute della coniuge le vessazioni, fisiche e psicologiche, erano quotidiane. Sono i contorni dell'ennesima storia di violenza tra le mura domestiche che coinvolge una coppia residente nell'hinterland milanese. A finire in manette, ieri pomeriggio, è stato un 58enne italiano di origini tunisine, arrestato nella sua abitazione a Cologno Monzese (Milano) dai carabinieri di Sesto San Giovanni intervenuti mentre si accaniva con violenza contro la moglie, tunisina di 47 anni. E' stata lei, dopo sedici anni di soprusi, a chiamare le forze dell'ordine. La donna, con segni di violenza sul corpo, è stata portata al pronto soccorso di Cernusco sul Naviglio per essere medicata. Per il marito, invece, si sono aperte le porte del carcere di Monza.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

REALI DI SAVOIA

Savoia, la salma della regina Elena torna in Italia

Le spoglie sono ora al Santuario di Vicoforte e presto potrebbero arrivare anche quelle del marito, re Vittorio Emanuele III

Da operaio a rubagalline fino a diventare un killer: ecco chi è 'Igor'

L'ex soldato è arrivato in Italia nel 2005, prima lavora poi inizia a delinquere

Roma,Movimenti per la Casa contro lo spettacolo di Beppe Grillo al Teatro Flaiano

Coniugi uccisi a Viterbo: fermato il figlio a Ventimiglia

I corpi delle vittime erano stati trovati avvolti nel cellophane dall'altra figlia della coppia

Arrestato Igor, l'assassino spietato di Budrio: era in Spagna

Era ricercato da mesi. Fermato dopo un conflitto a fuoco in cui ha ucciso tre persone