Sabato 30 Aprile 2016 - 20:15

Milano, Usb: Domani spogliarello dei diritti davanti a Zara

L'appuntamento è in piazza Duomo a Milano alle ore 11

Milano, Usb: Domani spogliarello dei diritti davanti a Zara

Sarà uno "spogliarello dei diritti" quello che metteranno in scena i lavoratori di Usb davanti al negozio Zara di Piazza Duomo a Milano, domani alle 11. "Abbiamo scelto il 1 maggio - spiega in una nota Riccardo Germani di Usb Lombardia - per questa iniziativa di denuncia delle condizioni di lavoro, basate sullo sfruttamento e sulla demolizione dei diritti acquisiti, a cui sono sottoposti donne e uomini che lavorano nel commercio". L'appuntamento è in piazza Duomo a Milano alle ore 11 davanti al negozio Zara, azienda contro la quale Usb ha intrapreso "una dura vertenza - spiegano - legata alla tutela dei diritti dei lavoratori che anche domani, Primo maggio, saranno costretti a lavorare. Spogliati di ogni diritto, daremo visibilità a questa condizione di sfruttamento attraverso lo spogliarello dei diritti: uno strip-tease durante il quale ci spoglieremo degli abiti e, simbolicamente, dei diritti".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, donna uccisa a coltellate nella sua casa a Parabiago: si costituisce il convivente

La 33enne è stata trovata agonizzante dalla madre ed è morta poco dopo

Milano, temperature vicine allo zero, persone infreddolite a porta Nuova

Nebbia e gelo: il meteo del 17 e del 18 dicembre

Continuano a scendere le temperature in questo nuovo inizio di settimana

REALI DI SAVOIA

Vittorio Emanuele III in Italia, la comunità ebraica contro il rientro: "Fatto inquietante"

La salma, partita da Alessandra d'Egitto durante la notte, è arrivata al santuario di Vicoforte

REALI DI SAVOIA

Savoia, la salma della regina Elena torna in Italia

Le spoglie sono ora al Santuario di Vicoforte e presto potrebbero arrivare anche quelle del marito, re Vittorio Emanuele III