Domenica 24 Dicembre 2017 - 16:15

Uomo ucciso con una coltellata alla gola nell'hinterland milanese

Trovato morto nel suo box a Solaro. Il 54enne avrebbe avuto contatti con ambienti legati al mondo della droga

Parma, l'Ospedale Maggiore dove è morto Toto Riina

Si stringe il cerchio sulla rete relazionale di Michelangelo Redaelli, 54 anni, trovato morto sabato sera a Solaro, in provincia di Milano. Il cadavere presentava una profonda ferita alla gola. Secondo la prima ricostruzione, l'aggressore lo avrebbe sorpreso alle spalle. Sul caso indagano i carabinieri di Desio, coordinati dalla procura di Monza. Sull'indagine, che si concentra sui conoscenti della vittima, vige il massimo riserbo.

Secondo fonti investigative in passato l'uomo avrebbe avuto contatti con ambienti legati al mondo della droga.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Torino, crollato un pezzo della scenografia della Turandot al Regio

Torino, cade pezzo di scenografia al Teatro Regio: feriti due coristi

L'incidente durante il secondo atto della Turandot

Fontane prese d'assalto dai turisti

Cambia il clima: gli ultimi tre anni tra i più caldi di sempre

Uno studio OMM. Anche il 2017 si colloca ai livelli degli altri due confermando una tendenza. Forte il riscaldamento Artico

Milano, presidio memoria lavoratori della Lamina

Milano, incidente sul lavoro in un'azienda: morto il quarto operaio

Era sopravvissuto ma è rimasto in condizioni critiche per giorni. Nella disgrazia hanno perso la vita altri tre colleghi: uno era il fratello