Martedì 10 Gennaio 2017 - 17:30

Milano, uomo minaccia il suicidio in tribunale: salvato

Era salito su un'impalcatura al terzo piano dello stabile

Uomo minaccia il suicidio al tribunale di Milano

E' salvo l'uomo che, dalle 15, minacciava di suicidarsi buttandosi dall'impalcatura del terzo piano del tribunale di Milano, sul lato viale Freguglia. Vestito di nero, zainetto blu in spalla e cappello in testa, l'uomo, che in volto indossa un paio di occhiali, non è stato ancora identificato. Alla 'negoziazione' hanno partecipando attivamente anche il magistrato Alberto Nobili, un carabiniere del nucleo investigativo del comando provinciale di Milano e l'ex pm di Mani Pulite, Gherardo Colombo. 

Le operazioni di soccorso sono affidate al comando provinciale dell'Arma. Presenti anche la Croce Rossa e i vigili del fuoco, sul posto con cinque squadre tra cui due autoscale e un'autopompa.

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Milano, Infortunio sul lavoro a Palazzo Reale

Milano, cade dalla scala a Palazzo Reale: muore assistente del pittore Bonalumi

Stava lavorando all'allestimento della mostra quando ha perso l'equilibrio ed è precipitato da circa quattro metri d'altezza

Niccolò Bettarini esce dall'ospedale: "Gli amici mi hanno salvato"

Il figlio di Simona Ventura sta meglio e può tornare a casa dopo l'aggressione davanti alla discoteca milanese "Old Fashion"

Milano, il figlio di Simona Ventura, Niccolò Bettarini, accoltellato fuori alla discoteca Old Fashion

Aggressione Bettarini, il gip: "Gli amici lo hanno salvato dalla morte"

Convalidato il fermo dei 4 indagati, che restano in carcere con l'accusa di tentato omicidio

Niccolò Bettarini accoltellato a Milano: i fermati non rispondono al gip

Il legale di uno dei giovani ora in carcere: "Non sapeva che il ragazzo picchiato fosse il figlio di Bettarini. Vuole chiedere scusa"