Giovedì 29 Giugno 2017 - 18:30

Milano, vigile uccide un suo superiore e si toglie la vita

E' accaduto negli uffici della polizia locale di San Donato Milanese

Tragedia nel milanese, vigile spara al suo superiore e si toglie la vita: morti entrambi

Tragedia vicino Milano. Un agente della polizia locale di San Donato Milanese di 52 anni ha sparato al petto al suo vicecomandante, 49 anni, e poi ha rivolto l'arma verso di sé per togliersi la vita. All'origine dell'episodio, secondo quanto si apprende, un attrito fra i due. E' successo intorno alle 15 di oggi all'interno degli uffici della polizia locale nella cittadina alle porte di Milano. I due sono morti dopo essere stati ricoverati in condizioni disperate, uno al Policlinico di Milano e l'altro in ospedale a San Donato.

A sparare è stato Massimo Schipa. La vittima è Massimo Iussa, 49 anni. Le indagini sul caso sono state affidate ai carabinieri di San Donato, che stanno passando al vaglio le immagini delle telecamere di sorveglianza e verificando le testimonianze. Gli investigatori stanno appurando se alla base della lite da cui è scaturito il gesto ci siano dissidi relativi all'assegnazione dei turni di lavoro.

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Formigoni in tribunale

Caso Maugeri, accusa chiede condanna a 7 anni e 6 mesi per Formigoni

In primo grado l'ex governatore lombardo era stato condannato a 6 anni per corruzione

Matteo Salvini in via a Sant’Albino a Monza, da Sergio Bramini

Bramini non si arrende: "Politica ascolti la rabbia, sarò consulente del governo"

L'imprenditore monzese ha dovuto dichiarare fallimento nonostante un credito nei confronti della pubblica amministrazione di diversi milioni di euro. Ma adesso è pronto a lottare e ripartire

Casapound presenta il programma in vista delle elezioni del 4 marzo

Milano, aggressione neofascista: vittime riconoscono candidata di CasaPound

Le due donne picchiate non hanno dubbi: c'era anche Angela De Rosa nel gruppo di aggressori

Padova vs Feralpisalò

Bullismo contro un compagno di scuola: arrestati due sedicenni

E' successo a Zogno (Bergamo). I ragazzi sono stati messi in comunità. Botte e piccoli taglieggiamenti