Mercoledì 27 Aprile 2016 - 07:30

Milano, smantellato traffico di droga: 31 arresti

Perquisizioni nelle province di Milano, Bergamo, Brescia, Como, Monza e Brianza, Siracusa e Varese

Milano, smantellato traffico internazionale di droga, 31 arresti

La polizia di Stato sta smantellando un gruppo criminale specializzato nel traffico internazionale di stupefacenti. Gli agenti stanno eseguendo 31 ordinanze di custodia cautelare e numerose perquisizioni nelle province di Milano, Bergamo, Brescia, Como, Monza e Brianza, Siracusa e Varese. Su richiesta del pm Marcello Musso il gip ha disposto la custodia cautelare in carcere per 29 persone: 19 italiani, tra cui 2 donne, e 10 albanesi. Per altri due indagati, un uomo e una donna italiani, invece, sono scattati gli arresti domiciliari. Nei confronti di 5 persone sono stati emessi mandati d'arresto europeo. Per 4 di loro, che con ogni probabilità sono in Albania, sono inoltre state estese le ricerche in campo internazionale.

 La banda, da quanto è emerso dalle indagini condotte dalla squadra mobile di Milano, da gennaio a luglio 2014 avrebbe importato cocaina dai Paesi Bassi per poi vendere cocaina e hashish, nelle provincie di Milano, Monza Brianza. Nel corso dell'operazione, denominata "Dexter", sono state arrestate in flagranza 9 persone e sequestrati circa 10 kg di cocaina, 15 kg di hashish, 680 grammi di marijuana ed un pistola non registrata. Gli agenti, che inizialmente erano sulle tracce di alcuni rapinatori in quel momento inattivi, si sono imbattuti in alcuni spacciatori e così hanno scoperto il maxi traffico di droga. Dai primi indagati, tutti italiani, che facevano parte della rete di distribuzione milanese, si è risaliti a trafficanti internazionali legati alla criminalità albanese. Questo gruppo sfruttava, per le importazioni dai Paesi Bassi, la complicità di autotrasportatori che accettavano di caricare a bordo dei loro camion anche lo stupefacente. I dettagli dell'operazione verranno resi noti nel corso di una conferenza stampa alla quale parteciperanno il procuratore aggiunto di Milano Riccardo Targetti, il pm Marcelo Musso e il questore di Milano Antonio De Iesu.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Maltempo, il fiume Enza rompe gli argini e allaga la frazione di Brescello

Il tempo migliora, scendono i fiumi e si contano i danni. In arrivo altre due perturbazioni

Ancora qualche zona in allarme rosso. Nel weekend, però arrivano pioggia, neve a bassa quota e tanto freddo

Trenord, deraglia un treno nei pressi della stazione di Pioltello

Attraversano al passaggio a livello, travolti due anziani a Cesano Maderno

Marito e moglie di 78 e 75 anni. Le sbarre erano abbassate. Forse lui ha perso il cappello e lei si è chinata a raccoglierlo mentre arrivava il treno

Corteo del movimento di destra Forza Nuova nellle vie del quartiere EUR

Riorganizzazione fascista: perquisiti militanti di estrema destra a Varese

Lo scorso novembre il movimento Do.Ra ha commemorato con i colori della bandiera nazista per i morti dell'esercito tedesco, e non era la prima volta

Silvio Berlusconi incontra i cittadini ai gazebi di Forza Italia a Milano

Uccise un ladro a colpi di pistola: archiviata accusa di omicidio

L'episodio risale all'ottobre 2015. La vittima era un 22enne albanese. Il giudice: "È stata legittima difesa"