Giovedì 17 Novembre 2016 - 12:15

Milano, sesso in cambio di contributi: arrestato funzionario Comune

Per il responsabile sono stati disposti i domiciliari

Milano, sesso in cambio di case popolari: arrestato funzionario Comune

Sesso in cambio di contributi comunali e case popolari. I militari della guardia di finanza di Legnano (Milano) ha eseguito questa mattina un'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari nei confronti di un funzionario responsabile dell'Area Servizi alla Persona del Comune di Rescaldina. Secondo le indagini delle fiamme gialle, coordinate dalla Procura di Busto Arsizio, l'uomo avrebbe abusato dei suoi poteri per indurre alcune donne in difficoltà economiche a concedergli incontri sessuali per ottenere contributi comunali e l'assegnazione non dovuta di alloggi in edilizia popolare.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, brucia deposito rifiuti: quartieri a nord invasi dal fumo

Milano, brucia deposito rifiuti: quartieri a nord invasi dal fumo

Il rogo attivo da ieri sera. Le autorità: "Tenete chiuse le finestre"

Milano, case pololari di via Bolla

Milano, case popolari: Degrado e topi 'padroni' di via Grigna

Rosicchiano tutto, anche i vestiti: i topi sono diventati i veri padroni del palazzo milanese di proprietà dell'Aler

Milano, Amri ripreso da telecamere sicurezza della stazione

Funerali del terrorista Amri, il comune di Sesto: Non paghiamo

Il primo cittadino riceve la fattura delle spese per la salma del tunisino responsabile dell'attentato a Berlino: "Assurdo, non daremo un euro"

Milano, avvocatessa 57enne accoltellata nel suo studio: è grave

Milano, avvocatessa 57enne accoltellata nel suo studio

Aggredita in via Pellegrini, zona Porta Romana