Giovedì 17 Novembre 2016 - 12:15

Milano, sesso in cambio di contributi: arrestato funzionario Comune

Per il responsabile sono stati disposti i domiciliari

Milano, sesso in cambio di case popolari: arrestato funzionario Comune

Sesso in cambio di contributi comunali e case popolari. I militari della guardia di finanza di Legnano (Milano) ha eseguito questa mattina un'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari nei confronti di un funzionario responsabile dell'Area Servizi alla Persona del Comune di Rescaldina. Secondo le indagini delle fiamme gialle, coordinate dalla Procura di Busto Arsizio, l'uomo avrebbe abusato dei suoi poteri per indurre alcune donne in difficoltà economiche a concedergli incontri sessuali per ottenere contributi comunali e l'assegnazione non dovuta di alloggi in edilizia popolare.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Saronno, tace primario pronto soccorso. Parla medico esposto anonimo

Saronno, tace primario pronto soccorso. Parla medico esposto anonimo

Senza sosta il lavoro degli investigatori che indagano sulle morti sospette all'ospedale del comune lombardo

Saronno, Cazzaniga respinge l'accusa di omicidio volontario

Saronno, medico: Volevo solo alleviare il dolore dei pazienti

Cazzaniga respinge l'accusa di omicidio volontario

Saronno, l'infermiera voleva avvelenare anche il figlio

Saronno, l'infermiera voleva avvelenare anche il figlio

Cazzaniga e Taroni arrestati per alcuni decessi sospetti in corsia