Sabato 10 Settembre 2016 - 16:30

Milano, rapina ufficio postale con una pistola giocattolo

È accaduto questa mattina attorno alle 11.30 in via Sassi

Milano, rapina ufficio postale con una pistola giocattolo

Ha rapinato l'ufficio postale di via Battistotti Sassi, a Milano e per spaventare i presenti ha anche sparato due colpi di pistola, fortunatamente a salve. È accaduto questa mattina attorno alle 11.30, quando un uomo con il volto coperto è entrato nell'ufficio armato di una pistola, che solo dopo si è dimostrata essere un giocattolo.

Il malvivente si è fatto consegnare 450 euro da un dipendente ma poi ha notato che un cliente aveva prelevato 4mila euro e ha cercato di farsi dare il denaro con la forza. L'uomo, però, ha reagito e il rapinatore lo ha colpito in fronte col calcio della pistola, ferendolo. Il bandito ha anche colpito il dipendente dell'ufficio postale con la macchinetta per verificare l'autenticità degli assegni. A quel punto il rapinatore, nella confusione generale, ha esploso due colpi a salve verso il soffitto ed è fuggito con un complice, che lo aspettava all'esterno a bordo di un'auto, poi risultata rubata e trovata poco distante.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, Amri ripreso da telecamere sicurezza della stazione

Funerali del terrorista Amri, il comune di Sesto: Non paghiamo

Il primo cittadino riceve la fattura delle spese per la salma del tunisino responsabile dell'attentato a Berlino: "Assurdo, non daremo un euro"

Milano, avvocatessa 57enne accoltellata nel suo studio: è grave

Milano, avvocatessa 57enne accoltellata nel suo studio

Aggredita in via Pellegrini, zona Porta Romana

Presentazione campagna contro dispersione mozziconi sigaretta a Milano

Milano, promossa a pieni voti la raccolta differenziata dei rifiuti

Cinquemila intervistati hanno dato un voto medio del 7,7 su 10 all'Amsa. Bene anche le "riciclerie"

Aggressione a colpi di coltello ad un poliziotto in Stazione Centrale a Milano

Libero ma espulso il guineiano che ha accoltellato un poliziotto

Il Gip di Milano ha derubricato il reato da tentato omicidio a resistenza. L'aggressore verrà rimpatriato domani