Giovedì 17 Marzo 2016 - 13:15

Milano, ragazzo precipita da residenza universitaria e muore

Secondo la prima ricostruzione il 27enne sarebbe caduto dal quarto piano dell'edificio

Milano, ragazzo precipita da residenza universitaria e muore

Un ragazzo di 27 anni è stato trovato morto, a Milano, all'interno della residenza universitaria sita al civico 36 di via Gustavo Modena. Il corpo, precipitato da una finestra, è stato trovato privo di vita questa mattina verso le 10 dal custode. Sarebbe deceduto sul colpo. Sul posto, oltre ai soccorsi del 118, è intervenuta la polizia di Stato.

Secondo quanto riferisce la questura di Milano, il giovane non dovrebbe essere tra i residenti dell'alloggio universitario. Il ragazzo aveva con sé un documento: è italiano e non abita a Milano. La polizia scientifica sta procedendo con i rilievi.

Il corpo giace ancora a terra nel giardinetto della residenza universitaria, sul lato di via Francesco Nullo. Secondo la prima ricostruzione il ragazzo sarebbe precipitato dal quarto piano dell'edificio. Non è ancora chiara l'ora in cui sia avvenuto l'impatto. Sembra che ieri pomeriggio nel giardinetto siano stati fatti dei lavori di manutenzione, fra cui il cambio delle lampadine ai lampioni, e il cadavere non c'era.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Como, incendio in casa: paura per quattro bambini

Como, appartamento in fiamme: muoiono papà e i suoi quattro bambini

È stato trovato del materiale accatastato nella casa: potrebbe essere stato il padre dei piccoli ad appiccare l'incendio

Smog, nube tossica su pianura padana. ClientEarth: "Ora misure coraggiose"

A nulla è servito il blocco ai veicoli diesel più inquinanti

Milano, 7mila euro per falsi permessi di soggiorno: in carcere 're delle trans'

Milano, 7mila euro per falsi permessi di soggiorno: in carcere 're delle trans'

Secondo gli investigatori, Biagio Lomolino era a capo di un giro di prostituzione dei trans sudamericane nel capoluogo lombardo

Esplosione di un ordigno davanti alla porta di un abitazione a Pioltello

Varese, ritrovata la ragazza scomparsa nel 'bosco della droga'

. Le indagini proseguiranno per accertare cosa sia accaduto nella notte di sabato e per individuare i colpevoli