Martedì 21 Febbraio 2017 - 09:00

Milano, omicidio a Chinatown: arrestata una donna 38enne

Si ritiene abbia ucciso il connazionale Xue Chengxiang

Milano, omicidio a Chinatown: arrestata una donna 38enne

Una donna di 38 anni, di origine cinese, è stata arrestata ieri sera dai carabinieri di Milano perchè ritenuta l'autrice dell'omicidio del connazionale Xue Chengxiang, avvenuto lo scorso 30 novembre, nella Chinatown milanese. L'uomo era stato trovato dalla moglie riverso a terra, ormai privo di vita, in un monolocale di via Paolo Sarpi, raggiunto da un colpo di arma da fuoco esploso a breve distanza. Le indagini avevano rivelato che il commerciante gestiva un money transfer abusivo di cui la donna era cliente e che i due si conoscevano. Ulteriori dettagli saranno divulgati nel corso della conferenza stampa alle 12 nella sala stampa del comando provinciale dei carabinieri in via della Moscova.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Villa D'Almè, donna muore a causa di uno sparo: gli accertamenti dei Carabinieri

Bergamo, donna freddata con un colpo di pistola in hotel dal compagno

Lui ha confessato. La coppia era arrivata in albergo la sera prima

Milano, processo a carico di Alexander Boettcher e Martina Levato

La Cassazione conferma: il figlio della coppia dell'acido si può adottare

Il bambino nato a Ferragosto del 2015 deve essere cresciuto da un'altra famiglia, soprattutto tenendo conto della "lunga detenzione" che aspetta la madre e il padre

Milano, ragazza violentata con la droga dello stupro: 3 arresti

A nove mesi dall'aggressione i tre colpevoli in manette