Martedì 21 Febbraio 2017 - 09:00

Milano, omicidio a Chinatown: arrestata una donna 38enne

Si ritiene abbia ucciso il connazionale Xue Chengxiang

Milano, omicidio a Chinatown: arrestata una donna 38enne

Una donna di 38 anni, di origine cinese, è stata arrestata ieri sera dai carabinieri di Milano perchè ritenuta l'autrice dell'omicidio del connazionale Xue Chengxiang, avvenuto lo scorso 30 novembre, nella Chinatown milanese. L'uomo era stato trovato dalla moglie riverso a terra, ormai privo di vita, in un monolocale di via Paolo Sarpi, raggiunto da un colpo di arma da fuoco esploso a breve distanza. Le indagini avevano rivelato che il commerciante gestiva un money transfer abusivo di cui la donna era cliente e che i due si conoscevano. Ulteriori dettagli saranno divulgati nel corso della conferenza stampa alle 12 nella sala stampa del comando provinciale dei carabinieri in via della Moscova.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Milano, Infortunio sul lavoro a Palazzo Reale

Milano, cade dalla scala a Palazzo Reale: muore assistente del pittore Bonalumi

Stava lavorando all'allestimento della mostra quando ha perso l'equilibrio ed è precipitato da circa quattro metri d'altezza

Niccolò Bettarini esce dall'ospedale: "Gli amici mi hanno salvato"

Il figlio di Simona Ventura sta meglio e può tornare a casa dopo l'aggressione davanti alla discoteca milanese "Old Fashion"

Milano, il figlio di Simona Ventura, Niccolò Bettarini, accoltellato fuori alla discoteca Old Fashion

Aggressione Bettarini, il gip: "Gli amici lo hanno salvato dalla morte"

Convalidato il fermo dei 4 indagati, che restano in carcere con l'accusa di tentato omicidio

Niccolò Bettarini accoltellato a Milano: i fermati non rispondono al gip

Il legale di uno dei giovani ora in carcere: "Non sapeva che il ragazzo picchiato fosse il figlio di Bettarini. Vuole chiedere scusa"