Lunedì 16 Maggio 2016 - 16:00

Milano, minaccia di morte ex convivente della fidanzata: arrestato

Al centro della disputa l'acquisto di un appartamento. L'uomo avrebbe detto: "Se non lo vendi alla cifra che dico io ti ammazzo"

Milano, minaccia di morte ex convivente della fidanzata: arrestato

Non voleva vendere il suo appartamento di Basiano (Milano) al nuovo compagno della ex convivente, in cui quest'ultima ha continuato a vivere anche all'indomani della fine della loro storia. Per questo motivo è stato minacciato di morte e il suo vessatore arrestato dai carabinieri.

Al proprietario, 50enne incensurato, non andavano bene le proposte d'acquisto dell'offerente, 44enne senza precedenti alle spalle, a suo dire troppo basse rispetto al valore dell'immobile. E il nuovo compagno della ex, disposto a tutto pur di comprare l'abitazione, lo ha minacciato mostrandogli alcuni proiettili. "Se non me lo vendi alla cifra che decido io ti ammazzo", avrebbe detto il 44enne. Il 50enne ha denunciato in caserma a Vaprio d'Adda e l'uomo, che da tempo lo perseguitava, è finito in manette per detenzione di arma clandestina e minacce aggravate. Perquisito, in casa aveva una pistola semi-automatica calibro 5,35 con matricola abrasa.

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Mamma uccide figli a Suzzara in provincia di Mantova

Catania, due anziane sorelle uccise in casa: ipotesi rapina

I corpi trovati nella loro nella loro abitazione di Ramacca messa a soqquadro. Indagano i caraninieri

Processo a carico di Marco Cappato, accusato di aiuto al suicidio per vicenda dj Fabo

Dj Fabo, Cappato: "Era mio dovere aiutarlo a morire"

L'esponente dei Radicali al processo che lo vede imputato per aiuto al suicidio e per aver accompagnato in auto in Svizzera il 40enne milanese

Matteo Renzi visita la Tegim Telethon a Pozzuoli

Malattie rare: oltre 6mila patologie colpiscono 600mila italiani

Sono casi gravi, spesso letali, e spesso non esistono terapie disponibili