Venerdì 18 Marzo 2016 - 12:00

Milano, mercato di droga all'Università Statale: due arresti

Spaccio non solo a studenti ma anche a persone estranee alla vita universitaria

Milano, mercato di droga all'Università Statale: due arresti

Blitz antidroga degli agenti del commissariato Centro della polizia di Stato, a Milano, nella facoltà di Lettere e filosofia dell'Università degli Studi di via Festa del Perdono. In manette sono finiti un 26enne italiano residente a Milano e un 39enne tunisino. Dall'attività di polizia, concordata con il rettorato dell'ateneo milanese, è emerso che spacciavano non solo a studenti ma anche a persone estranee alla vita universitaria che si recavano nei chiostri interni alla struttura sapendo che lì potevano trovare la droga a buon mercato. I due sono stati arrestati in differenti operazioni. Il 26enne, residente in via Ripamonti, è stato colto in flagranza di reato venerdì scorso, sorpreso mentre cedeva delle buste di stupefacente a degli studenti. Perquisito, con sé aveva 22 grammi di marijuana, 14 grammi di hashish e 180 euro.

In casa il giovane nascondeva altri 104 grammi di marijuana custoditi in un barattolo, una scatola rossa con all'interno un panetto di hashish da un etto e un piccolo bilancino di precisione. Il tunisino 39enne, invece, è stato arrestato dopo aver venduto 7 grammi di hashish a un cliente italiano nell'affollata 'zona legnaia', tra il chiostro di storia e di filosofia. L'uomo appena si è accorto che si trovava di fronte a dei poliziotti ha cercato di disfarsi di altra droga che aveva con sé, circa 6 grammi di hashish, gettandoli in un cestino. Perquisito, nelle tasche aveva 355 euro in contanti, suddivisi in banconote di piccolo taglio. Sia lo stupefacente che il denaro sono stati sequestrati.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Scoperta bancarotta da 6 milioni di euro a Gorizia: 6 indagati

Scoperta bancarotta da 6 milioni di euro a Gorizia: 6 indagati

Gli illeciti contestati vanno dalla bancarotta fraudolenta al ricorso abusivo al credito.

Catania, perseguita la ex fidanzata: 48enne arrestato per stalking

Catania, perseguita la ex fidanzata: 48enne arrestato per stalking

L'uomo minacciava, molestava e pedinava la donna

Meteo, nel fine settimana tornano le piogge

Meteo, nel fine settimana tornano le piogge

Centro Epson Meteo: All'inizio della prossima settimana il fronte freddo porterà altro maltempo

Assenze ingiustificate, a Biella 33 furbetti del cartellino

Assenze ingiustificate, a Biella 33 furbetti del cartellino

Codacons: Se i dipendenti del Comune sono colpevoli siano licenziati