Domenica 26 Marzo 2017 - 16:00

Milano, lite per soldi in via Imbonati: 40enne arrestato per tentato omicidio

Secondo i carabinieri avrebbe cercato di uccidere un coetaneo colpendolo con un coccio di bottiglia

Milano, lite per soldi in via Imbonati: 40enne arrestato per tentato omicidio

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia Milano - Duomo hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un cittadino cinese 40enne, irregolare, incensurato, ritenuto responsabile del tentato omicidio di un suo connazionale, 46enne, avvenuto in un appartamento di via Imbonati nella notte del 4 marzo scorso. La vittima, dopo aver richiesto la restituzione di una somma di denaro era stata aggredita e colpita con violenza ben due volte al collo con un coccio di bottiglia che gli aveva procurato delle lesioni profonde. Solo un delicato intervento chirurgico aveva scongiurato più drammatiche conseguenze. Sin dai primi momenti, i militari avevano raccolto le testimonianze dei presenti ed avviato una serie di indagini, anche di natura tecnica, che hanno permesso di ricostruire in poco tempo la dinamica e identificare il responsabile. Nonostante l'autore avesse posto in essere una serie di accorgimenti volti a far perdere le sue tracce i carabinieri lo hanno localizzato e bloccato all'interno di un affittacamere abusivo di via Messina. Il 40enne si trova al carcere di San Vittore.

 

Scritto da 
  • redazione wen
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Brescia, 12enne autistica scomparsa nei boschi: ricerche in corso

Iushra si trovava in gita nell'altopiano Cariadeghe, da giovedì nessuna traccia. Il maltempo rende tutto più complicato. La procura ha aperto un fascicolo

Milano, Infortunio sul lavoro a Palazzo Reale

Milano, cade dalla scala a Palazzo Reale: muore assistente del pittore Bonalumi

Stava lavorando all'allestimento della mostra quando ha perso l'equilibrio ed è precipitato da circa quattro metri d'altezza

Niccolò Bettarini esce dall'ospedale: "Gli amici mi hanno salvato"

Il figlio di Simona Ventura sta meglio e può tornare a casa dopo l'aggressione davanti alla discoteca milanese "Old Fashion"

Milano, il figlio di Simona Ventura, Niccolò Bettarini, accoltellato fuori alla discoteca Old Fashion

Aggressione Bettarini, il gip: "Gli amici lo hanno salvato dalla morte"

Convalidato il fermo dei 4 indagati, che restano in carcere con l'accusa di tentato omicidio