Giovedì 18 Gennaio 2018 - 14:45

Milano, incidente sul lavoro in un'azienda: morto il quarto operaio

Era sopravvissuto ma è rimasto in condizioni critiche per giorni. Nella disgrazia hanno perso la vita altri tre colleghi: uno era il fratello

Milano, presidio memoria lavoratori della Lamina

È morto Giancarlo Barbieri, il quarto operaio rimasto coinvolto

nel gravissimo incidente sul lavoro alla Lamina Spa, azienda che produce laminati d'acciaio in uno stabilimento alla prima periferia di Milano, in via Rho 9, zona Rimembranze di Greco.

Alle 13.30 è stata dichiarata la morte cerebrale. Lo confermano i carabinieri. Nato a Muggió, avrebbe compiuto 62 anni il prossimo 30 marzo. Dipendente della ditta Lamina Spa di via Rho 9, era ricoverato in terapia intensiva all'ospedale San Raffaele di Milano. Il pm ha disposto l'autopsia.

Nell'incidente di martedì scorso aveva provocato tre vittime:

Marco Santamaria 43 anni, Giuseppe Setzu 49 e Arrigo Barbieri 58. Un quarto lavoratore, Giancarlo Barbieri, fratello di una delle vittime, è sopravvissuto ma è rimasto in condizioni critiche per giorni. Gli operai stavano pulendo un forno sotterraneo quando sono stati investiti in pieno da una fuoriuscita di gas e sono rimasti intossicati.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

L'infermiera killer di Saronno condannata a trent'anni

Accusata di aver ucciso la madre e il marito in concorso con il medico ed ex amante Leonardo Cazzaniga

Allarme morbillo, in un mese 2 morti e 164 casi. Lorenzin: "Bisogna vaccinarsi"

Due decessi a gennaio 2018. Dall'inizio del 2013 sono stati segnalati 10.320 contagi in Italia e 215 di rosolia

Embraco, Padoan incontra i sindacati: "Pronti a esplorare ogni strategia"

Iil ministro dell'Economia a Torino al tavolo con Cgil, Cisl e Uil

Maltempo, domenica arriva il gelo con il Buran dalla Siberia: temperature percepite fino -15°C

Sono attese nevicate, un crollo termico e giornate di ghiaccio con temperature che anche di giorno non supereranno lo zero