Giovedì 18 Gennaio 2018 - 14:45

Milano, incidente sul lavoro in un'azienda: morto il quarto operaio

Era sopravvissuto ma è rimasto in condizioni critiche per giorni. Nella disgrazia hanno perso la vita altri tre colleghi: uno era il fratello

Milano, presidio memoria lavoratori della Lamina

È morto Giancarlo Barbieri, il quarto operaio rimasto coinvolto

nel gravissimo incidente sul lavoro alla Lamina Spa, azienda che produce laminati d'acciaio in uno stabilimento alla prima periferia di Milano, in via Rho 9, zona Rimembranze di Greco.

Alle 13.30 è stata dichiarata la morte cerebrale. Lo confermano i carabinieri. Nato a Muggió, avrebbe compiuto 62 anni il prossimo 30 marzo. Dipendente della ditta Lamina Spa di via Rho 9, era ricoverato in terapia intensiva all'ospedale San Raffaele di Milano. Il pm ha disposto l'autopsia.

Nell'incidente di martedì scorso aveva provocato tre vittime:

Marco Santamaria 43 anni, Giuseppe Setzu 49 e Arrigo Barbieri 58. Un quarto lavoratore, Giancarlo Barbieri, fratello di una delle vittime, è sopravvissuto ma è rimasto in condizioni critiche per giorni. Gli operai stavano pulendo un forno sotterraneo quando sono stati investiti in pieno da una fuoriuscita di gas e sono rimasti intossicati.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Terremoto in Molise. Scossa di magnitudo 4,7. Paura ma non danni

Il sisma alle 23,48. Epicentro a Montecilfone. Non ci sono notizie di danni a persone e cose

Italia vs Olanda - Partita amichevole

Da Mancini a Fognini, il mondo dello sport in lutto per Genova

Il capitano del Genoa, Domenico Criscito era passato da poco sul Ponte Morandi. Non escluso un possibile rinvio di Samp-Fiorentina

Genova, crolla parte di un ponte sull'A10: si scava tra le macerie

Il gigante fragile sulla città. "Ma quel progetto era sbagliato"

Le critiche sull'infrastruttura progettata da Morandi. Le discussioni e le previsioni negli anni

Genova, crolla ponte sull’A10

Ferragosto difficile. Il disastro di Genova taglia in due l'Italia

Problemi di traffico per il crollo del Ponte Morandi che si ripercuotono sulle strade delle vacanze. E il maltempo aggiunge problemi