Giovedì 18 Gennaio 2018 - 14:45

Milano, incidente sul lavoro in un'azienda: morto il quarto operaio

Era sopravvissuto ma è rimasto in condizioni critiche per giorni. Nella disgrazia hanno perso la vita altri tre colleghi: uno era il fratello

Milano, presidio memoria lavoratori della Lamina

È morto Giancarlo Barbieri, il quarto operaio rimasto coinvolto

nel gravissimo incidente sul lavoro alla Lamina Spa, azienda che produce laminati d'acciaio in uno stabilimento alla prima periferia di Milano, in via Rho 9, zona Rimembranze di Greco.

Alle 13.30 è stata dichiarata la morte cerebrale. Lo confermano i carabinieri. Nato a Muggió, avrebbe compiuto 62 anni il prossimo 30 marzo. Dipendente della ditta Lamina Spa di via Rho 9, era ricoverato in terapia intensiva all'ospedale San Raffaele di Milano. Il pm ha disposto l'autopsia.

Nell'incidente di martedì scorso aveva provocato tre vittime:

Marco Santamaria 43 anni, Giuseppe Setzu 49 e Arrigo Barbieri 58. Un quarto lavoratore, Giancarlo Barbieri, fratello di una delle vittime, è sopravvissuto ma è rimasto in condizioni critiche per giorni. Gli operai stavano pulendo un forno sotterraneo quando sono stati investiti in pieno da una fuoriuscita di gas e sono rimasti intossicati.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Marcello Forte visita la Casa Internazionale delle Donne a via della Lungara

Casa internazionale delle donne, Marcello Fonte: "Spazi come questo vanno difesi"

Il miglior attore a Cannes, insieme alle colleghe Trinca e Filippi, in supporto delle femministe a rischio sfratto dal Comune capitolino

Formigoni in tribunale

Caso Maugeri, accusa chiede condanna a 7 anni e 6 mesi per Formigoni

In primo grado l'ex governatore lombardo era stato condannato a 6 anni per corruzione

Farah è tornata in Italia, Alfano: "Adesso è in un luogo sicuro"

I genitori avevano condotto la ragazza pakistana a Islamabad per costringerla ad abortire