Mercoledì 04 Ottobre 2017 - 11:00

Milano, ha abusato di una bambina cinese: fermato presunto aggressore

Scampia, le immagini del blitz delle forze dell'ordine

La Squadra Mobile della Questura di Milano ha fermato un italiano per la violenza sessuale a carico di una bambina cinese di 6 anni, avvenuto l'11 settembre scorso in via Bramante. L'uomo era stato immortalato dalle telecamere di sorveglianza della zona della 'Chinatown' milanese.

Alcuni fotogrammi sono stati diffusi ieri dagli investigatori, da giorni sulle tracce dell'aggressore, che aveva afferrato la piccola e l'aveva trascinata all'interno di un portone aperto. Solo le grida della bambina e l'intervento dei vicini avevano messo in fuga l'uomo, evitando il peggio.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Rigopiano, trovati otto superstiti nel resort investito da slavina.

Morti due alpinisti travolti da una valanga sulla Grignetta

La neve si è staccata mentre salivano lungo un canalone. Un terzo tratto in salvo con l'elicottero

Como, esplosione in ditta: Areu attiva Unità decontaminazione

Milano, rogo in un palazzo a Quarto Oggiaro: bambino gravissimo e 11 intossicati

Un appartamento è andato in fiamme in un palazzo di 13 piani. Il piccolo abitava al piano sopra quello dell'incendio

Omicidio a Milano, ragazzina accoltellata in appartamento di via Brioschi

Omicidio Jessica, in un biglietto del tranviere l'interesse sessuale per la ragazza

La 19enne aveva anche raccontato ai carabinieri delle attenzioni dell'uomo

Inseguimento fra ladri polizia e carabinieri nella notte a Milano

Monza, madre e figlia trovate morte: fermato lo zio 75enne

L'uomo è in ospedale per un malore dovuto da alcol. I corpi sono stati ritrovati, in avanzato stato di decomposizione, nella casa doveva i tre vivevano insieme