Mercoledì 18 Maggio 2016 - 09:00

Milano, furti con spaccata nei negozi: fermata banda sudamericana

Si definiscono ladri 'itineranti': una volta scoperti considerano bruciato l'anonimato e abbandonano il Paese

Milano, furti con spaccata: fermata banda di sudamericani

La polizia ha eseguito ieri sei fermi di iniziato di delitto, emessi dal Pm di Milano David Monti, nei confronti di un'associazione per delinquere composta da sei giovani sudamericani, che hanno dai 19 ai 41 anni, dedita a reati contro il patrimonio, nello specifico furti con 'spaccate', nei negozi di abbigliamento del centro di Milano.
I componenti dell'associazione, fermati dagli uomini dell'ufficio prevenzione generale, sono perlopiù cileni ed irregolari, che vivono come fantasmi. I fermati, nonostante la loro giovane età, hanno una importante carriera criminale iniziata a cinque anni per le strade del loro paese di origine. Specializzati nelle aperture di ogni tipo di serratura, sono capaci di seminare il terrore ovunque, per frequenza di reati commessi e incisività.
 

I sei al momento dell'esecuzione dei fermi, si sono chiusi in un totale silenzio, spiegando solo di aver superato, in patria, arresti da parte della polizia e pressioni con ogni metodo affinché confessassero e parlassero dei complici, resistendo sempre a tali richieste.
Si autodefiniscono ladri 'itineranti'; una volta scoperti, infatti, considerano bruciato il loro anonimato e abbandonano il paese dove hanno vissuto e ricompaiono in un altro stato europeo per ricominciare la loro escalation criminale.
Ulteriori dettagli dell'operazione saranno forniti alle 11.30 presso la Sala Scrofani della Questura di Milano.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Roberto Izzo in aula per deporre durante il processo per la strage di Piazza Loggia

Mostro Circeo, Izzo a pm: "Nel '75 uccidemmo una 17enne veneta"

Ha raccontato ai magistrati la verità su Rossella Corazzin, sparita 43 anni fa dai boschi di Tai di Cadore mentre era in vacanza. Fu violentata da un branco di 10 uomini e poi ammazzata

L'esercito dei bambini scomparsi: in Italia sparisce un minore ogni 48 ore

Nel 2017 il Telefono Azzurro ha gestito 177 casi. Il Lazio la regione più problematica

La polizia di Frontiera Francese continua i controlli alla stazione di Bardonecchia

Migranti, trovato cadavere al confine tra Italia e Francia

Il corpo rinvenuto a Bardonecchia, nei pressi del sentiero montano dell'orrido del Frejus

Roma, scritta BR sulla lapide di Via Fani

Roma, scritta 'Br' su monumento Martiri di via Fani: denunciato responsabile

È un romano di 47 anni incensurato, autista Ncc: il 22 marzo scorso la scritta con lo spray sulla lapide. Perquisita la sua abitazione