Mercoledì 23 Novembre 2016 - 08:00

Droga dal Perù a Milano: 45 indagati per narcotraffico

Smantellata rete criminale composta da italiani e sudamericani

Milano, droga dal Perù a via Padova: 45 indagati per narcotraffico

Dal Perù a via Padova, passando per l'Olanda. Era la via della droga tracciata dalla rete criminale smantellata nelle ultime ore dalla squadra mobile di Milano. Sono 45 i provvedimenti giudiziari eseguiti dalla polizia di Stato per traffico internazionale di stupefacenti a carico di altrettanti indagati.

L'operazione, soprannominata 'Rubens', nasce da un'indagine iniziata nel 2013. Gli investigatori hanno scoperto l'esistenza di un gruppo criminale, composto in prevalenza da italiani e sudamericani, attivo nell'importazione e nella commercializzazione di droga nel capoluogo lombardo e hinterland. La cocaina veniva importata dal Perù e dall'Olanda, mentre la marijuana proveniva dall'Albania. Ad occuparsi dello smercio nei comuni a nord di Milano ci pensava un gruppo di cittadini italiani, mentre ai sudamericani era affidata la 'piazza' dello spaccio nella zone cittadine di via Padova e Villa San Giovanni. 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

MIlano pride 2017

Pride 2017 a Milano: 200mila per i diritti sotto il sole cocente

All'evento anche il sindaco Sala e l'assessore Majorino

Milano, accordo su riqualifica scali ferroviari

Inchiesta Expo, sindaco Sala indagato per turbativa d'asta

La Procura indaga su appalto scorporato per fornitura degli alberi

Vaccini, morto il bimbo di 6 anni malato di leucemia e ricoverato per morbillo a Monza

Bimbo malato di leucemia muore di morbillo contagiato dai fratelli

E' deceduto per complicanze polmonari e cerebrali. L'assessore Gallera: "Esempio dell'importanza dell''immunità di gregge'"

Milano, la Cassazione dice no all'ergastolo per Brega Massone: rideterminare la pena

Milano, la Cassazione annulla l'ergastolo per Brega Massone

L'ex primario del reparto di chirurgia toracica della clinica Santa Rita è stato accusato di omicidio volontario per la morte di 4 pazienti