Domenica 17 Aprile 2016 - 14:45

Milano, Berlusconi incontra Parisi al Salone del Mobile

Berlusconi ha appuntato sul bavero della giacca di Parisi al spilletta di Forza Italia

Berlusconi e Parisi durante Milan-Lazio

Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi, nel corso della sua visita al Salone del Mobile, ha incontrato il candidato del centrodestra a sindaco di Milano, Stefano Parisi, che lo ha accompagnato a visitare i padiglioni dell'esposizione. Berlusconi ha appuntato sul bavero della giacca di Parisi al spilletta di Forza Italia e Parisi ha regalato all'ex premier la "pin" della sua campagna elettorale e della sua lista civica 'Io corro per Milano'. Molti visitatori hanno chiesto a Berlusconi di scattare delle foto con lui, fare selfie e video.
Ad accompagnare l'ex Cavaliere, c'erano anche la coordinatrice regionale e capolista alle comunali Mariastella Gelmini, il coordinatore cittadino Fabio Altitonate, alcuni consiglieri comunali e Licia Ronzulli.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Il Presidente Mattarella a Civitavecchia in occasione della partenza della "Nave della Legalità"

Il Colle non ci sta: "Tema non sono veti, ma diktat su Mattarella e Conte"

Trapelano malumori per la posizione di Di Maio e Salvini su Savona all'Economia

Quirinale, Consultazioni

Salvini: "Pace fiscale e autonomia le priorità". E insiste su Savona al Mef

Una persona che vuole ridiscutere le regole europee "è un vanto per l'Italia, non un disvalore"

Quirinale, terzo giro di consultazioni per la formazione del nuovo governo

Berlusconi attacca: "FI non sosterrà il governo, incompatibili con M5S"

Il leader forzista si scaglia contro "l'ideologia pauperista e giustizialista dei grillini"

Camera dei Deputati - Consultazioni del Presidente incaricato Giuseppe Conte

Conte incontra i partiti, poi i truffati dalle banche e Visco. "Governo in tempi brevi, tutti i ministri politici"

Salvini e Di Maio blindano Savona. Irritazione del Quirinale: "Non si limiti autonomia del presidente del Consiglio"